Ultimo aggiornamento: 26-05-2017 - 20:56
Venerdì 26 Maggio 2017

Petite Messe Solennelle di Rossini

Concerto di Pasqua in memoria di Nicola Ciardelli

Pisa - il 22/04/2017

Sabato 22 aprile alle ore 21 nella Chiesa di San Michele degli Scalzi programma d’eccezione per il Concerto di Pasqua organizzato dall’Associazione Il Mosaico e dalla Compagnia di San Ranieri. Sarà la Petite Messe Solennelle di Rossini eseguita dalla Cappella Musicale del Duomo di Pisa diretta da Riccardo Donati a dare l’annuncio festoso della Resurrezione di Cristo a conclusione del VII ciclo dei Quattro Concerti di Quaresima e Uno di Pasqua organizzati dai sodalizi pisani presieduti da Riccardo Buscemi.

La Petite Messe sarà eseguita nella versione originaria per due pianoforti ed harmonium (suonati rispettivamente da Laura Pasqualetti, Chiara Mariani e Claudiano Pallottini) e vedrà nel ruolo di solisti Elisabetta Lombardo (soprano), Sara Bacchelli (contralto), Michi Matteo (tenore) e Andrea Paolucci (basso). Il concerto, appendice festosa di un festival musicale di musica sacra ormai consolidato in città, tradizionalmente si svolge nella Chiesa di San Michele degli Scalzi, sotto la grande croce medievale con il Christus Triumphans (il Cristo in posizione frontale con la testa eretta e gli occhi aperti, vivo sulla croce e ritratto come trionfatore sulla morte), proprio per dare, anche attraverso ricercate simbologie, l’annuncio gioioso della Pasqua.

Come ormai consuetudine, l’evento è dedicato al concittadino Maggiore Nicola Ciardelli caduto in Iraq il 27 aprile 2006. L’ingresso è libero, con raccolta di offerte da destinare alla Cittadella della Solidarietà di San Ranieri e alle piccole necessità dei carcerati. Riccardo Buscemi, Presidente de Il Mosaico e Priore della Compagnia di San Ranieri, rivolge un cordiale ringraziamento al Capitolo Metropolitano della Chiesa Primaziale, all’Opera della Primaziale, all’Associazione Cappella Musicale del Duomo di Pisa, agli sponsors e al parroco Don Lorenzo Bianchi, senza la cui disponibilità e collaborazione il concerto non si sarebbe svolto.

La Petite Messe Solennelle, composta da Rossini nel 1863, cinque anni prima della sua morte ed ultimo peccato di vecchiaia, come il compositore amava definire i suoi lavori di età senile. Capolavoro nuovo, quasi azzardato per anni in cui imperava il romanticismo, con la sua melodia, che solo in seguito sarà valutata come capolavoro rossiniano: esso anticipa i tempi della musica moderna dando nuovi indirizzi estetici e forme avveniristiche che si svilupperanno ben oltre la metà dell'Ottocento per giungere agli inizi del Novecento. La Petite Messe Solennelle fu scritta per dodici cantanti, di cui quattro solisti, due pianoforti e un armonium. Rossini la volle anche orchestrare, nel 1867 temendo che se l'orchestrazione fosse stata fatta da qualcun altro musicista dopo la sua morte, l'opera non avrebbe avuto più le peculiarità per cui la scrisse.

Accade in città

Le Notti dei Cavalieri

dal 23/05/2017 al 18/06/2017
21 appuntamenti serali nella piazza delle 7 vie

Danteprima

dal 25/05/2017 al 28/05/2017
Quattro giorni di incontri, mostre, installazioni ed eventi

La cucina che cura

il 31/05/2017
Martin Halsey ospite a Pisa per una conferenza sul tema

Shakespeare and Co

dal 24/05/2017 al 31/05/2017
Cosa succede quando al Bardo manca l'ispirazione?

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Il professor Tommaso Simoncini eletto presidente della European menopause and andropause society

Arma dei Carabinieri

Arrestata nomade 25enne per furto ai danni di una turista

Arpat

Opportunità di lavoro nelle istituzioni pubbliche: seminario con Arpat

Asd Cascina

Cambiano allenatore e direttore sportivo

Asd Pisa Bocce

Torneo di Sant'Ubaldo: ecco i vincitori

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Il direttore dell'area igiene e sanità pubblica sulle vaccinazioni pediatriche

Barman

I pisani alla competizione Quinta Essentiae

Biblioteca comunale

Biblioteca comunale, gli orari di maggio e giugno

Caritas

E...state al servizio: giovani al lavoro per aiutare gli altri

Cna - Confederazione Nazionale Artigiani

La regione finanzia a CNA e Artieri Alabastro la formazione

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Un assegno da 1000 euro ad una scuola di Lajatico

Coldiretti

Furti di bestiame: rubati 40 capi ad un'azienda pisana

Comune di Cascina

Un veicolo dotato di speciali telecamere geolocalizzerà tutti i cartelloni sulla Tosco Romagnola e in altre strade del Comune

Comune di Vecchiano

Bufalina: spiaggia pulita grazie ai volontari

Comune di Vicopisano

Il Comune di Vicopisano sollecita una buona legge sul testamento biologico

Confcommercio

“Smile and Ride”: negozio di vendita e noleggio bici in zona stazione

Confesercenti

Lucarotti nuovo Presidente Regionale di Confesercenti

CSI - Centro Sportivo Italiano

17° campionato nazionale di tennistavolo, due medaglie pisane

Cus - Centro Universitario Sportivo

Canottaggio: quattro medaglie ai Campionati Nazionali Universitari

Ecofor

Oltre 300 ragazzi in visita per il primo EcoDay all'impianto di smaltimento rifiuti

Edizioni ETS

Un druido a San Rossore, in libreria l'ultima storia di Chiara Cini

Enel

Energia: anche a Pisa stop al Teleselling, Enel non chiamerà più al telefono i potenziali nuovi clienti

Guardia di Finanza

Sequestrate 11mila scarpe contraffatte

Motoclub Pellicorse

Il Motocross protagonista al Santa Barbara con belle e combattute gare

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Prefettura di Pisa

Zona stazione e centro storico: pattugliamenti, controlli e arresti

Questura di Pisa

Arrestati i rapinatori travestiti da finti finanzieri

Regione Toscana

Sicurezza stradale, nell'area pisana co-finanziati 5 progetti per oltre 342mila euro

Scuola Bonamici

Gli allievi della Scuola Bonamici in concerto all'Arengario di Firenze

Sport pisano

Nasce l'Atletico Cenaia

Università di Pisa

I bioingengeri dell'Università di Pisa fra i padri dell'Homo Creatus

Widiba

Incontri per l'educazione finanziaria