Ultimo aggiornamento: 25-06-2017 - 13:28
Domenica 25 Giugno 2017

Il risveglio della signorina Prim

A Pisa la scrittrice spagnola Natalia Sanmartin Fenollera

Pisa - il 20/05/2017

La scrittrice spagnola Natalia Sanmartin Fenollera, autrice del best seller “Il risveglio della signorina Prim” (Mondadori), sarà la protagonista dell’incontro che si terrà sabato 20 maggio alle 10 presso l’Aula Magna dell’IPSSAR Matteotti (via Garibaldi 194). L’evento è organizzato da AsteroideA, l’associazione delle scuole pisane di secondo grado, e si inserisce nel progetto “Libri Stellati 2016-2017”, che ha coinvolto alcune classi del liceo artistico Russoli nella scelta di un libro da premiare all’interno di una rosa di proposte. Il “libro stellato” di quest’anno è risultato appunto “Il risveglio della signorina Prim” e l’autrice verrà apposta da Madrid per incontrare gli studenti. Nel corso della presentazione di sabato interverranno gli alunni del Liceo artistico Russoli di Pisa e Cascina e dell’IPSSAR Matteotti di Pisa. All’iniziativa parteciperà anche la scrittrice Sara Allegrini, mentre l’intervento dell’autrice sarà tradotto in italiano dalla professoressa Elena Carli.

«Gli studenti – spiega la professoressa Rosanna Prato, presidente di AsteroideA - hanno trovato nel romanzo della Sanmartin spunti per comprendere meglio se stessi attraverso la riflessione sul rapporto tra un uomo e una donna, sull’amicizia, sull’educazione, sul valore e la bellezza delle opere artistiche e di una vita lontana dal frastuono e dallo stress del mondo contemporaneo». «Il progetto è solo al suo secondo anno di vita – ha affermato l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pisa e presidente della Società della Salute Sandra Capuzzi - ma l’obiettivo è chiaro ed è importante per la collettività: coinvolgere le classi nella selezione di libri ben scritti e in grado di stimolare i giovani e arricchirne le vite. I “libri stellati” diventano dunque un canale di comunicazione tra ragazzi, insegnanti, genitori e cittadini».
 
Il progetto “Libri Stellati” è in collaborazione con il Comune di Pisa e la Fondazione “Arpa”.

Accade in città

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Concerto all'alba

il 25/06/2017
La chitarra di Lorenzo Niccolini live in spiaggia

Steamcon, primo festival dedicato allo Steampunk

dal 23/06/2017 al 25/06/2017
Scrittori, fumettisti, scienziati, cosplayer

Ultime notizie da...

Arci - Associazioni Ricreative e Culturali Italiane

Anziani al Gombo di San Rossore: come fare domanda

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Lari

Cronache del Castello dei Vicari: online il primo episodio

Lions Club

Donati 250 libri al centro culturale Fabrizio Manetti

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

Una camera all-sky per il monitoraggio dei bolidi

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Sport pisano

Redi trionfa nel suo ultimo incontro in piazza Vittorio Emanuele

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori