Ultimo aggiornamento: 24-06-2017 - 03:08
Sabato 24 Giugno 2017

Apeday

Giornata nazionale di consulenze gratuite sulle pensioni precoci

Pisa - il 19/05/2017

Tutto quello che c’è da sapere per capire se un lavoratore può accedere o meno all’Ape sociale e volontario o alle cosiddette “pensioni precoci”, ossia le nuove possibilità si pensionamento anticipato introdotte dall’ultima legge di bilancio. Si chiama ApeDay, la giornata nazionale di consulenze gratuite e personalizzate promossa dal Patronato Acli per venerdi 19 maggio e rivolta a tutte le persone potenzialmente interessate ad andare prima in pensione.

Tre le sedi della provincia di Pisa in cui, per tutta la giornata, sarà possibile ricevere informazioni sulla possibilità di accedere alle nuove misure: a Cascina, in piazza Gramsci 1, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17; a Castelfranco di Sotto in via don Minzoni 7 (sempre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17) e a Pisa in via Francesco da Buti 20 (dalle 8 alle 17 con orario continuato). «Per tutte e tre le misure siamo in attesa dei decreti attuativi, anche se quello relativo all’Ape sociale dovrebbe essere imminente – spiega il presidente provinciale delle Acli Paolo Martinelli -. Ma si tratta di interventi di flessibilità pensionistica attesi da tempo da molti lavoratori e, dunque, abbiamo ritenuto opportuno fare un po’ di chiarezza e, soprattutto, consentire a ciascuno di valutare la propria situazione e capire se, e a quale, delle tre misura può accedere».

Nel dettaglio l’Ape sociale è un’indennità a carico dello Stato a cui possono accedere lavoratori con almeno 63 anni di età, fra i 30 e i 36 anni di contribuzione (a seconda della categoria di appartenenza) e rientranti in una delle seguenti condizioni: disoccupato senza indennità di disoccupazione da almeno sei mesi; lavoratore che, da almeno sei mesi, assiste il coniuge o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità; lavoratore con un’invalidità civile pari o superiore al 74% e lavoratore dipendente che negli ultimi sei anni sia stato impegnato in via continuativa in lavorazioni particolarmente difficoltose e rischiose.

L’Ape volontario, invece, è una forma di pensionamento anticipato coperto da un prestito bancario che il lavoratore stesso s’impegna a restituire tramite trattenute alla fonte operate direttamente dall’Inps una volta maturata la pensione d’anzianità. Infine le cosiddette “pensioni precoci”, ossia con almeno dodici mesi di contribuzione effettiva prima del diciannovesimo anno d’età, qualora rientrino in determinate categorie disagiate, è data la possibilità di accedere alla pensione anticipata con un requisito contributivo di 41 anni.

Per chi non riuscirà a recarsi in uno dei tre patronati Acli di Pisa che parteciperanno all’ApeDay, o comunque per coloro che vorranno fare ulteriori approfondimenti, sul portale www.patronato.acli.it, comuque, c’è anche la possibilità di effettuare due test per capire se si possiedono i requisiti per accedere all’Ape sociale o alle pensioni precoci.

Accade in città

Gioco del Ponte 2017

il 24/06/2017
Corteo storico e sfida sul carrello

Trofeo Enzo Matteoni

il 24/06/2017
Il palio organizzato dalla rossa di San Martino e inaugurazione della nuova sede

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Ultime notizie da...

Acque SpA

Siccità: il punto di acque spa sulle condizioni del servizio idrico e i consigli agli utenti per un corretto utilizzo della risorsa

Amici del Gioco del Ponte

Gioco del Ponte: XXXI premio “Il Morione” a chi sfila meglio

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Asd Cascina

Prende forma la squadra per la stagione 2017-2018

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Atletico Cenaia

Acquistati Giacomo Mitrotti e Xhulian Mimini

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Camera di Commercio

Imprese pisane e industria 4.0: nuove tecnologie ancora poco usate

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Comune di Vecchiano

Contributi per per le bollette dell’acqua: come fare domanda

Comune di Vicopisano

Servizio civile nazionale, due posti nella Biblioteca di Vicopisano

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Ferrovie dello Stato

Videosorveglianza attiva su tutti i treni Swing

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Mc Donald's

I pisani contribuiscono al progetto per la ricostruzione di Arquata del Tronto

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Rete Farmacisti Preparatori

Settimana dello sportivo: colloqui personalizzati per promuovere l'attività fisica

Tiro a segno

Prova di qualificazione alla finale del Campionato Italiano

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori