Ultimo aggiornamento: 24-04-2017 - 11:25
Lunedì 24 Aprile 2017

Prefettura di Pisa - http://www.prefettura.it/pisa/multidip/index.htm

Avviato il monitoraggio su ponti e viadotti della Provincia

21/04/2017

In Prefettura, il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica ha esaminato la problematica delle condizioni di sicurezza dei ponti e viadotti della provincia di Pisa, alla luce anche del crollo del viadotto avvenuto a Fossano, al fine di avviare mirate iniziative sulle condizioni di sicurezza degli stessi, gran parte dei quali risultano essere costruiti in epoca remota e tutt'ora utilizzati anche per il transito di mezzi pesanti, spesso con carente manutenzione, diffusi segni di degrado, assenza di vigilanza e di investimenti. Tutte condizioni che, nell’insieme, rappresentano segnali indicativi della necessità di un approccio sinergico alla tematica "de qua" nell'intento di assumere con gli Enti pubblici, a diverso titolo coinvolti, ogni adeguata misura che consenta, se del caso, una complessiva revisione delle misure di sicurezza stradale, qualora i manufatti non siano più ritenuti capaci di consentire il transito veicolare di mezzi pesanti in condizione di sicurezza.

A tal fine è stata condivisa l'opportunità di costituire un apposito "gruppo di lavoro" che, oltre alle rappresentanze delle Forze dell'Ordine, coinvolga anche i Comuni, le Polizie Municipali, la Provincia, l'ANAS, l'ex Genio Civile e soprattutto la comunità scientifica, in particolare l'Università Statale di Pisa, per attivare, in un quadro organico supportato dagli enti a competenza tecnica, un monitoraggio dei vari siti della Provincia sui quali si riterrà opportuno attivare interventi finalizzati a prevenire ogni possibile situazione di rischio per la pubblica incolumità.

In ragione di quanto sopra esposto, il Prefetto ha incaricato il Sig. Questore di disporre tramite i dirigenti dei Commissariati una ricognizione presso i Comuni ricadenti nel territorio di competenza dei ponti e viadotti esistenti, con maggiore riguardo a quelli per i quali si profilano situazioni di maggiore vulnerabilità. Analoga iniziativa verrà intrapresa dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, per la parte di competenza, attivando i Comandi Stazione presenti sul territorio provinciale al fine di acquisire presso i Comuni di rispettiva competenza, gli elementi informativi sopra evidenziati, necessari per avviare le attività del "gruppo di lavoro".

Accade in città

Dialogar di scienza sperimentando sotto la Torre

dal 01/04/2017 al 31/05/2017
15° edizione della Ludoteca Scientifica

Agrifiera 2017

dal 22/04/2017 al 01/05/2017
La 109° edizione con animali, balli, cibo e tanto altro

Le colombe

dal 07/04/2017 al 07/05/2017
Esposizione dei disegni di Floriano Bodini

25 aprile dedicato a Mirella Vernizzi

dal 19/04/2017 al 05/05/2017
Il programma delle celebrazioni a Pisa

Ultime notizie da...