Ultimo aggiornamento: 24-06-2017 - 03:08
Sabato 24 Giugno 2017

Mafie sotto casa: il portale online di Libera

19/06/2017

Mafie sotto casa. Raccogliere i dati per seguirne le tracce e sapere dove si nascondono. Diventa stabile la partecipazione di Libera Pisa al progetto “Mafie sotto casa” (www.mafiesottocasa.com) ideato da poco meno di un anno in Emilia Romagna ed ora esportato ed operativo anche in Toscana. Un portale che raccoglie tutte le notizie legate direttamente o collateralmente alla criminalità organizzata, al quale si può collaborare in maniera spontanea, inviando segnalazioni che vengono catalogate ed inserite all’interno di una cartina geografica che, attraverso i puntatori (geotag) cerca di rendere l’idea dell’effettiva presenza del fenomeno mafioso anche in regioni diverse da quelle “storiche” del Sud Italia.

Un nuovo modo di combattere le mafie, attraverso l’informazione, il monitoraggio e la sensibilizzazione civica. E quando si parla di sensibilizzazione, è sempre necessario partire dai banchi di scuola. Il progetto nasce anche per coinvolgere i più giovani e fornire loro un sistema intuitivo attraverso il quale approcciarsi all’informazione, comprenderla, e sentirsi parte attiva del (positivo) cambiamento sociale. I responsabili del gruppo “Scuola e Formazione” del Coordinamento Provinciale di Libera di Pisa, hanno portato questo progetto anche nelle scuole della Toscana, favorendo l’espansione del monitoraggio grazie all’apporto degli alunni delle classi 3A e 3B del Liceo Classico XXV Aprile di Pontedera. Sempre i ragazzi, dopo aver attivamente collaborato al progetto -- lo scorso 6 giugno, nella presentazione pubblica dei lavori sviluppati dalle scuole nell’ambito del progetto “Tutti i diritti umani per tutti” promosso dalla “Tavola della Pace e della cooperazione della Valdera” -- lo hanno presentato davanti a circa trecento loro coetanei raccontando la loro esperienza e la loro nuova consapevolezza nella lettura dei fenomeni caratterizzanti il territorio toscano.

Proprio la promozione fatta dai ragazzi e il lavoro dei responsabili di Libera Pisa, ha portato al consolidamento della sinergia con i creatori. Tra i vari, Gaetano Alessi e Rebecca Righi che si sono detti entusiasti di questa nuova collaborazione e  dell’esportazione del loro progetto in un’altra regione. Anche per questo, proprio i due parteciperanno come relatori, questo martedì, 20 giugno, al convegno organizzato dal Coordinamento Prov. Libera Pisa intitolato “Beni Confiscati, opportunità di lavoro e riscatto sociale”. L’evento coincide con la celebrazione del triennale dalla confisca e riutilizzo sociale dell’Edicola “i Saperi della Legalità”, bene confiscato alle mafie nel pieno centro di Pisa. Oltre ai già citati relatori, interverranno Sergio Serges,  responsabile regionale Libera - Beni Confiscati; Marialaura Di Biase che, dalla Campania, porterà con sé lo spirito del “Festival dell’impegno civile” (giunto alla sua X edizione), e poi Paolo Martinelli, in rappresentanza del coordinamento e l’Amministrazione
Comunale di Montopoli Val d’Arno per dare testimonianza delle positive esperienze di riutilizzo sociale dei beni confiscati nella provincia di Pisa.

Accade in città

Gioco del Ponte 2017

il 24/06/2017
Corteo storico e sfida sul carrello

Trofeo Enzo Matteoni

il 24/06/2017
Il palio organizzato dalla rossa di San Martino e inaugurazione della nuova sede

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Ultime notizie da...

Acque SpA

Siccità: il punto di acque spa sulle condizioni del servizio idrico e i consigli agli utenti per un corretto utilizzo della risorsa

Amici del Gioco del Ponte

Gioco del Ponte: XXXI premio “Il Morione” a chi sfila meglio

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Asd Cascina

Prende forma la squadra per la stagione 2017-2018

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Atletico Cenaia

Acquistati Giacomo Mitrotti e Xhulian Mimini

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Camera di Commercio

Imprese pisane e industria 4.0: nuove tecnologie ancora poco usate

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Comune di Vecchiano

Contributi per per le bollette dell’acqua: come fare domanda

Comune di Vicopisano

Servizio civile nazionale, due posti nella Biblioteca di Vicopisano

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Ferrovie dello Stato

Videosorveglianza attiva su tutti i treni Swing

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Mc Donald's

I pisani contribuiscono al progetto per la ricostruzione di Arquata del Tronto

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Rete Farmacisti Preparatori

Settimana dello sportivo: colloqui personalizzati per promuovere l'attività fisica

Tiro a segno

Prova di qualificazione alla finale del Campionato Italiano

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori