Ultimo aggiornamento: 09-12-2016 - 22:29
Sabato 10 Dicembre 2016

Pediatri di famiglia e Asl 5: un sodalizio per salvaguardare la salute dei piccoli

23/03/2012

Firmato l’accordo tra l’azienda sanitaria e la ASL5

Prevenzione ed educazione sanitaria sulla popolazione pediatrica e  individuazione degli adolescenti soprappeso o obesi, sono i due maggiori obiettivi sfidanti presenti nel nuovo accordo firmato dalla ASL 5 e dai pediatri di famiglia. Grazie al nuovo accordo i pediatri saranno i “tutori” della salute dei bambini. Infatti,  essi dovranno effettuare il 70% dei bilanci di salute su base annuale e individuare un eventuale eccesso di peso  nell’adolescente attraverso la verifica della massa corporea nell’80% dei ragazzi di 10 anni a loro in carico. Ma cosa sono i  "Bilanci di salute"? Sono le visite pediatriche programmate del bambino, fissate in periodi determinati, dette anche "visite filtro". Essi rappresentano il momento più importante e qualificante dell'attività pediatrica, il momento ideale per effettuare una visita completa, valutare lo sviluppo psicomotorio, auxologico e il raggiungimento delle tappe cognitive e sensoriali adeguati per ciascuna età.

Il "Bilancio di salute" è, inoltre, il momento utile per fornire ai genitori linee-guida, consigli, ricordare scadenze vaccinali o eventuali visite specialistiche da praticare. E’ bene ricordare che in Toscana  un piccolo su tre è obeso o sovrappeso. La situazione comunque appare in leggero miglioramento rispetto agli anni scorsi. Nel complesso tra i bambini del campione considerato, lo 0,8% risulta sottopeso, il 70,7% e' in linea, il 21,2% sovrappeso e il 7,2% obeso. Solo un bambino su 10 svolge infatti un livello di attività fisica raccomandato per la sua età. C'e' poi il fattore 'genitori' che influisce sugli stili di vita dei loro figli. Quando almeno uno dei due genitori e' in sovrappeso lo e' anche il bambino nel il 23,5% dei casi, e nel 7,3% e' obeso. Quando almeno un genitore e' obeso, le percentuali salgono al 24,8% e al 23,4% obeso. Per questo la collaborazione e il dialogo pediatri-genitori potrebbe essere la chiave di volta per arginare un fenomeno, quello dell’obesità infantile, che interessa tutti i Paesi industrializzati. L’accordo è stato sottoscritto con l’intento di migliorare lo stato di salute dei nostri ragazzi e di prevenire eventuali insorgenze di malattie dovute ad una cattiva educazione alimentare e stili di vita scorretti, un ulteriore obiettivo presente all’interno dell’accordo è la riduzione degli accessi in codice bianco, azzurro e verde, al pronto soccorso e l’incremento  della copertura vaccinale nella popolazione infantile. “Questo accordo – sottolinea  Rocco Damone, direttore generale della ASL 5 – è il primo accordo che l’azienda sanitaria sottoscrive con i pediatri di famiglia, un impegno non facile in un momento difficile per la sanità pubblica ma, anche un riconoscimento del ruolo fondamentale dei pediatri di famiglia. Essi – sostiene il direttore – sono e saranno il fulcro dell’assistenza proprio perché i bambini sono incompatibili con l’ospedale se non per casi gravi non trattabili a domicilio.

L’accordo – continua Damone -  individua strumenti del governo clinico del territorio  correlati all’appropriatezza e al miglioramento  della assistenza sanitaria, attraverso una partecipazione più attiva dei pediatri di famiglia anche grazie ad una maggiore e più proficua comunicazione con i genitori dei piccoli pazienti in modo da evitare per quanto più possibile che i bambini si ammalino e, soprattutto, che non debbano ricorrere alle cure ospedaliere”. 

Accade in città

Dalí. Il sogno del classico

dal 01/10/2016 al 05/02/2017
La grande mostra di Palazzo Blu

Il Teatro e la Città

dal 10/11/2016 al 15/12/2016
La rassegna dei Teatri in Piazza tutti i giovedì al Nuovissimo

Pisa e il volo

il 15/12/2016
Tra passato e futuro

Tracce, percorsi di poesia urbana

dal 20/10/2016 al 22/12/2016
Un nuovo laboratorio di scritture a cura di Matteo Pelliti

Ultime notizie da...

Acque SpA

Il mondo in una goccia d’acqua: imparare divertendosi

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Come combattere il virus Zika sul campo: seminario del professor Stevenson

Arma dei Carabinieri

Arrestata per furto al supermercato

Associazione Artiglieri d'Italia

Gli artiglieri hanno celebrato Santa Barbara

Black and Blue - Pisa Subbuteo

Simone Bertelli trionfa nella seconda prova dello Slam di Subbuteo

Camera di Commercio

Venerdì 9 dicembre chiusi gli uffici della Camera di Commercio

Cna - Confederazione Nazionale Artigiani

Impianti di riscaldamento, la CNA: concorrenza sleale su attività post-contatore

Comune di Cascina

Raccolta rifiuti, lunedì 12 dicembre possibili disagi

Comune di Pisa

Nuovo orario di apertura dei cimiteri comunali

Comune di San Giuliano Terme

Fuochi d'artificio, campagna di sensibilizzazione

Comune di Vecchiano

Rimborsi parziali delle bollette dell'acqua: c'è tempo fino al 31 dicembre

Enel

Da Larderello agli USA, la geotermia toscana fa scuola nel mondo

Federazione Italiana Canottaggio

Il pisano Antonio Giuntini nel consiglio federale della FIC

Fondazione Pisa

Claudio Pugelli confermato presidente della Fondazione Pisa per 4 anni

Geofor

Sito web più accessibile: le novità

Ippodromo San Rossore - Alfea

Il Premio Berlingieri si recupera il 15 dicembre

OBI

Campagna a sostegno dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S

OLT Offshore LNG Toscana

Si sono concluse le operazioni di scarico di GNL per il servizio di Peak Shaving

Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

La rete sentieristica del Parco si collega agli itinerari del Cai

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Pisani premiati

Cardiochirurgia: premio al giovane dottor Michele Murzi

Polizia ferroviaria-Polfer

Controlli alla stazione: un arresto e due denunce

Prefettura di Pisa

Controlli e sicurezza: due arresti per spaccio e due denunce per furto

Provincia di Pisa

Elezioni per il rinnovo del solo Consiglio provinciale 2017

Scuola Superiore Sant'Anna

Medicina: allievo premiato a Cambridge

Timesis

Presentato il progetto per il Monte Pisano

Unicoop

Tutto pronto per la settimana di raccolta fondi per la Fondazione Il Cuore si scioglie, impegnata quest’anno in progetti locali, nazionali e internazionali

Unione Industriale Pisa

Completata la squadra del presidente dell'Unione Industriali di Pisa

Università di Pisa

L’innovazione tecnologica che rivoluzionerà l’archeologia ha il cuore in Toscana