Ultimo aggiornamento: 25-06-2016 - 09:22
Sabato 25 Giugno 2016

La facoltà di Economia e l’IIT del CNR stringono un’alleanza per favorire lo sviluppo della Internet Governance

17/02/2012

Studiare come governare il sistema Internet, sia per quanto riguarda gli aspetti più propriamente normativi, sia per quanto riguarda temi più ampi quali la libertà di espressione attraverso la rete e la neutralità della stessa rete. Con l’obiettivo di approfondire la riflessione sull’Internet Governance, nuova materia di ricerca e di didattica, è nata la nuova alleanza scientifica tra la facoltà di Economia dell’Università di Pisa e l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR. Quest’ultimo metterà a disposizione il proprio bagaglio di conoscenze e di esperienze sperimentali nel settore, mentre gli studiosi di Economia si concentreranno maggiormente sulla parte di analisi ed elaborazione dei dati. Il tutto con un’attenzione rivolta alla possibilità di coinvolgere nel progetto studenti, laureati e giovani studiosi dell’Ateneo.

Il Protocollo d’intesa tra i due enti è stato presentato venerdì 17 febbraio 2012 dal preside della facoltà di Economia, Dianora Poletti, e dal direttore dell’IIT del CNR, Domenico Laforenza, alla presenza del prorettore per la Ricerca applicata e l’innovazione, Paolo Ferragina, e della dirigente dell’IIT, Laura Abba.

Se in altri Paesi del mondo questa nuova e complessa disciplina, che incrocia aspetti giuridici, economici, tecnologici e politologici, gode già di uno status scientifico autonomo e riconosciuto, in Italia non è ancora così, motivo per cui questo Protocollo di Intesa ha un rilievo ancora maggiore. "Nel 1986 il CNR a Pisa, insieme ad altre istituzioni scientifiche, ha promosso e fatto circolare in Italia il protocollo TCP/IP – ha affermato Laura Abba, la responsabile scientifica dell'accordo - Successivamente si è qualificato come uno dei fondatori della Internet Society (ISOC) e oggi sta conducendo il passaggio dal vecchio protocollo di rete alla nuova versione, Ipv6. Non solo: il CNR, attraverso lo IIT, contribuisce con esperti scelti fra i propri ricercatori e tecnologi alla definizione di una posizione ufficiale italiana all’interno delle sedi in cui si decide il futuro di Internet, come l'Icann e l'Internet Governance Forum. La facoltà di Economia di Pisa è un'eccellenza italiana, anche in merito ai temi di Internet: è impegnata da anni in attività di studio in merito a differenti aspetti della rete e, in collaborazione con altre istituzioni, ha avviato un percorso di formazione sui profili giuridici, economici e aziendali dei modelli di gestione e sviluppo del sistema e sulle difficoltà, i rischi o le opportunità che Internet attualmente presenta. Per queste ragioni, siamo particolarmente lieti di aver dato vita a questa collaborazione".

“Sono onorata – ha dichiarato la preside Poletti - che il prestigioso IIT per siglare il primo accordo con una facoltà universitaria abbia scelto la mia facoltà, nella quale l’attenzione verso queste tematiche è comprovata, tra altre iniziative, dalla presenza di un corso di insegnamento di Diritto dell’Informatica che sta per compiere il decimo anno della sua attivazione”.

La collaborazione, oltre al promuovere attività didattiche e scientifiche relative alla Internet Governance, si propone di accrescere questo grande patrimonio di conoscenze e di renderlo disponibile alla comunità italiana non solo di esperti e operatori del settore, ma di tutti coloro che usano la rete.

Il Protocollo avrà un primo momento di attuazione il 27 febbraio, quando è programmata una lezione della dottoressa Abba alla facoltà di economia dedicata alla nascita di Internet.

Accade in città

Giugno Pisano 2016

dal 19/05/2016 al 10/07/2016
Il programma completo con 200 eventi

Certosa Festival, XVI edizione

dal 19/06/2016 al 06/10/2016
Il tempo, il mare, la nostalgia, il viaggio

All'alba col conte Ugolino

il 25/06/2016
Marcia ludico motoria Marathon Club Pisa

Secondo Trofeo Enzo Matteoni

il 26/06/2016
Imbarcazioni storiche: la seconda edizione della regata organizzata dalla Rossa di San Martino

Ultime notizie da...

Acque SpA

Modifica orario apertura PuntoAcque Pisa

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Pazienti trapiantati di pancreas: i dati sulla sopravvivenza a dieci anni

Arciserviziocivile Pisa

Servizio Civile Nazionale: c'è tempo fino al 30 giugno per la domanda

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Dottor Giuseppe Del Chicca in pensione – scelta del nuovo medico per gli assistiti

Bandi, corsi e concorsi

Marina Giusti trionfa nella finalissima del Karakandinsky a Pisa

Coldiretti

Altro gregge decimato a Peccioli

Comune di Cascina

Servizio civile, domande entro il 30 giugno

Comune di Pisa

Delegazione del Comune di Villamassargia in visita a Pisa per la Luminara

Comune di San Giuliano Terme

Avviso pubblico per la formazione di un elenco di operatori economici

Comune di Vicopisano

Trattamenti per il contenimento delle zanzare - chiudere le finestre

Confesercenti

Firmato dal ministro Alfano un accordo per maggiore sicurezza nei locali pubblici

Cus - Centro Universitario Sportivo

Grande successo per il primo Hockey 9s

Enasc

Attivo a Tirrenia lo sportello CAF

Enel

Enel distribuzione cambia nome in E-distribuzione

Fratres

In piazza per promuovere la donazione di sangue

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

ll sottosegretario all'ambiente Silvia Velo incontra le imprese e le start-up

Prefettura di Pisa

Prevenzione e contrasto dell’illegalità: a maggio 18 arresti e oltre 2 chili di droga sequestrata

Questura di Pisa

Arrestato Bakalli Dritan

Rettifiche

La rettifica dello Studio Legale Avv. Peter Lewis Geti

Scuola Superiore Sant'Anna

Nuovo direttore all’Istituto di Tecnologie della Comunicazione, Informazione, Percezione: Massimo Bergamasco

Università di Pisa

Nuovi dispositivi per ipovedenti alla Biblioteca di matematica, informatica e fisica