Piazza 8 marzo si rinnova

    Piazza 8 marzo si rinnova

    Comune di Vecchiano -

    SHARE

    Una piccola cerimonia in occasione della Giornata Internazionale della Donna. «Si è svolta oggi 8 marzo a Nodica un evento in onore di tutte le donne, ricordando in modo particolare le donne vittime di violenza», afferma il sindaco Massimiliano Angori. Oggi pomeriggio, dunque, è stata inaugurata la nuova insegna apposta in questi giorni con il nome della piazza stessa, ma non solo. «E’ stata inaugurata anche una panchina ideata e decorata a cura degli studenti e delle studentesse del Liceo Artistico Russoli, nell’ambito di un processo partecipativo messo a punto dal Comune di Vecchiano», aggiunge il primo cittadino. «In questa occasione, ancora una volta, abbiamo ribadito il nostro NO alla violenza contro le donne», afferma l’assessora alle pari opportunità, Lara Biondi, «perchè è doveroso ricordare le vittime innocenti di tali azioni spregevoli; ed il ricordo nel giorno in cui si festeggia la figura femminile assume una valenza particolare. Perchè non vi può essere festa vera finchè la società non sarà in grado di rinnegare  tutti quegli atteggiamenti che sono alla base della violenza contro le donne, proprio attraverso una nuova prospettiva culturale nella visione della donna in quanto tale. La panchina, decorata dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Artistico Russoli rappresenterà, da oggi, una testimonianza ulteriore sul nostro territorio dell’esigenza di ribadire il nostro fermo NO alla violenza contro le donne nella quotidianità affinchè questo rifiuto diventi veramente parte della nostra cultura», conclude l’Assessora Biondi. L’evento di giovedì 8 marzo si è concluso con un aperitivo gentilmente offerto dal Circolo Arci La Vasca Azzurra di Nodica.

    SHARE