Approvato il codice di rigassificazione

    Approvato il codice di rigassificazione

    OLT Offshore LNG Toscana -

    SHARE

    OLT Offshore LNG Toscana comunica che, con deliberazione 110/2018/R/Gas del 1° marzo, l’autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) ha approvato il codice di rigassificazione che recepisce la deliberazione n. 660/2017/R/gas, pubblicata in data 28 settembre 2017 – Riforma della regolazione in materia di conferimento della capacità di rigassificazione di GNL sulla base di meccanismi di mercato (aste).

    Il codice di rigassificazione in versione finale è disponibile al seguente link https://www.oltoffshore.it/commerciale/codice-rigassificazione-aggiornamenti/

    L’autorità ha stabilito nel 31 marzo la data a decorrere dalla quale le capacità di rigassificazione di OLT saranno conferite tramite asta, attraverso la piattaforma di assegnazione della capacità di rigassificazione (PAR) del Gme (Gestore mercati energetici). Il programma degli slot disponibili e il calendario delle aste saranno a breve disponibili sul sito di OLT Offshore.

    Come funziona la PAR – L’accesso al sistema informatico della PAR avverrà attraverso un sistema di identificazione personale. Il GME rilascerà, a seguito della conclusione con esito positivo del procedimento di ammissione alla Piattaforma, una User ID e una Password con cui i soggetti designati, da ciascun operatore, potranno accedere alla PAR. Potranno presentare offerte nell’ambito di ciascun comparto della PAR, gli operatori che risultino essere Utenti abilitati presso il corrispondente Terminale di rigassificazione rispetto al quale intendono acquisire capacità di rigassificazione. Tale verifica è effettuata dal GME sulla base delle informazioni trasmesse da ciascuna impresa di rigassificazione. Per ogni ulteriore informazione si rimanda alla sezione commerciale del sito di OLT www.oltoffshore.it

    SHARE