Argo Confini: il crowdfunding

    Argo Confini: il crowdfunding

    Istos Edizioni -

    SHARE

    Un nuovo progetto di Istos edizioni in collaborazione con l’impresa creativa Nie Wiem e la redazione nazionale di Argo (nato nel 2000 a Bologna, Argo è un collettivo formato da scrittori, critici, giornalisti, grafici e artisti). A febbraio uscirà un volume chiamato Argo Confini. Sarà una pubblicazione prodotta tramite crowdfunding. Per aderire alla campagna: questo è il link.

    Di cosa tratta il volume Argo confini?Le sue pagine sono oblò di un’incredibile barca, attraverso i quali potrai raggiungere con lo sguardo i quattro angoli del mondo e i sette mari, guidato nel tuo viaggio da oltre 30 scrittori, inserti fotografici e voci in QR code. Argo Confini è un libro a più voci, alcune delle quali migranti: Violeta Medina (Cile), Azam Bahrami (Iran), El Rass (Libano), Mohammed Amraoui (Marocco), Mario Bojorquez (Messico), Nataša Sardžoska (Macedonia), Christopher Whyte (Scozia), Lukman Derky (Siria), Selahattin Yolgiden (Turchia).

    Uno spazio di riflessione per favorire l’incontro tra scritture, popoli, orizzonti di pensiero e di vita. Argo Confini è un viaggio nella poesia dell’Europa, del Mediterraneo e del Medio Oriente, fino a Messico, Argentina e Cile: paesi che vivono forme diverse di crisi e di conflitto, dove i poeti raccontano la vita. Lotte, migrazioni, distopie della globalizzazione, libertà che mancano, muri e confini che si vogliono superare fisicamente ma anche mentalmente, in primo luogo attraverso l’arte della parola.

    SHARE