Book at Home, autori nel salotto di casa: il progetto Mds al...

    Book at Home, autori nel salotto di casa: il progetto Mds al Salone del libro di Torino

    MdS Editore -

    SHARE

    Book at Home, un libro nel salotto di casa vostra: l'iniziativa di Mds Editore ha avuto un successo oltre ogni aspettativa con richieste arrivate da ogni parte d’Italia e con decine di presentazioni già effettuate. Quello che sorprende è la sintonia fra autori e lettori i quali, una volta letto il libro, chiedono di poter organizzare a una serata con gli amici casa loro. Sono stati organizzati oltre venti book at home e molte sono state le repliche per consentire la partecipazione a più persone. A Roma a Pisa a Siena, Francesca Petrucci con Puro Sangue. A Roma Sara Ficocelli, con La vita nascosta, A Catania, Marzia Scala con Scomunicata. Altri sono in corso di organizzazione per questa primavera estate. Retroscena ed episodi divertenti: a Cremona, Fabrizio Bartelloni che presentava il suo Testimoni d’accusa è stato invitato che l’appartamento doveva ancora essere arredato ed è stato fatto per l’occasione! Se all’inizio non si poteva immaginare, ora book at Home è un format che sta dando ragione a Sara Ferraioli, presidente della cooperativa editoriale, che l’ha fortemente voluto e proposto in casa editrice e poi agli autori e alla rete di amici e collaboratori.

    Cosa è Book at Home: è l’iniziativa ideata da MdS Editore che ha lo scopo di portare un autore, nel vostro salotto di casa. Dalla suggestione del Simposio del mondo antico ai salotti illuministici e risorgimentali, fino a quello borghese del Novecento, il salotto è uno dei luoghi della discussione dello scambio di idee ed anche del parlar di libri. In maniera semplice e informale il piccolo editore toscano vuole sottolinearne il potere di seduzione dell’oggetto libro, superiore ad ogni campagna di marketing. Ascoltare letture, condividere con gli amici del tempo buono, aver far le mani questo oggetto meraviglioso al quale da secoli abbiamo affidato il compito di tramandare conoscenza e intrattenimento, è uno dei modi possibili per uscire da una crisi di vendita prodotta dal tradimento delle attese e dei bisogni dei lettori da parte dell’industria editoriale. Piccole cose che vanno nella direzione di cercare altri spazi e nuove forme di dialogo con i lettori.

    Come funziona – Una volta scelto il libro e l’autore da presentare a casa propria la persona interessata compila il Form sul sito di book at home che riporta istruzioni indicazioni e consigli. La casa editrice mette in contatto autore e proprietario di casa per l’aspetto organizzativo. L’editore  fornirà tre libri omaggio al padrone di casa e farà uno sconto ai suoi ospiti sull’acquisto dei libri oggetto della presentazione, questo il link dell’iniziativa: http://www.bookathome.it/

    SHARE