Cus Pisa Hockey amaro pareggio casalingo

    Cus Pisa Hockey amaro pareggio casalingo

    SHARE

    Amarissimo pareggio per le ragazze del Cus Pisa Hockey che perdono la concentrazione e non approfittano della sconfitta in casa da parte della capolista Lorenzoni. Domenica pomeriggio sui campi del Cherubino a Pisa le atlete gialloblù hanno infatti affrontato la UH Capitolina, attualmente in penultima posizione e a rischio retrocessione. Dopo un ottimo primo tempo chiuso per 1 a 0 dalle padrone di casa grazie ad una bella palla deviata in goal da Martina Lecchini su corner corto, il secondo tempo si apre ancora con le pisane all’arrembaggio della porta avversaria. Inevitabile dopo pochi minuti un incredibile goal di Chiara Chirico che mette dentro una palla lentissima che sembra quasi un  passaggio e inganna anche il portiere romano. La partita prosegue con le cussine in attacco mentre sugli spalti giungono notizie della vittoria dell’Amsicora sulla capolista Lorenzoni, che in caso di vittoria pisana porterebbe un distacco di soli 3 punti. Ma le pisane non approfittano e arriva il crollo. A 15 minuti dalla fine Nota viene lasciata completamente sola in area e così infila un missile rasoterra nell’angolo sinistro della porta difesa da Martina Chirico. Le ragazze del Cherubino continuano a giocare senza però mantenere la concentrazione necessaria a garantirsi quella vittoria che sembrano ormai dare quasi per scontata, e proprio allo scadere l’attaccante Poskute, ancora una volta lasciata sola in area, infila il goal del pareggio con un perfetto tiro al volo. A quattro giornate dalla fine del campionato la classifica vede dunque la Lorenzoni a 25 punti, mentre Cus Pisa e Amsicora seguono a pari merito con 20 punti.

    SHARE