Italiart: l’artista pisano Bruno Pollacci protagonista a Digione

    Italiart: l’artista pisano Bruno Pollacci protagonista a Digione

    Artisti pisani -

    SHARE

    Dal 2 al 31 marzo, a Digione, in Francia, si terrà l'11a Edizione di "Italiart" – L'Italie a Dijon", Festival delle Arti Italiane, ed il pittore e grafico Bruno Pollacci è stato invitato a rappresentare l'Italia per le Arti Figurative con l'allestimento di una sua mostra personale intitolata "Bruno Pollacci: Peinters Italiens Entre '800 et '900"  presso "Caf&CO",  27 Rue Jean Jacques Rousseau, Dijon.

    Le opere di Pollacci sono costituite da ritratti/omaggio a grandi artisti italiani che hanno operato tra l'800 ed il 900 e che hanno reso grande l'Arte Italiana a cavallo tra i due secoli, per cui sono esposti ritratti di Amedeo Modigliani, Giorgio De Chirico, Umberto Boccioni, Giovanni Fattori, Lorenzo Viani, Alberto Burri, Carlo Carrà, Giorgio Morandi, Giacomo Balla, Giovanni Segantini, Umberto Boccioni, Lucio Fontana, Giovanni Boldini, Felice Casorati, Francesco Hayez, Giuseppe De Nittis e Federico Zandomeneghi, realizzati ad acquerello, seppia e sanguigna acquerellate e carboncino. L'ingresso alla mostra è gratuito.

    SHARE