Master per favorire innovazione e sostenibilità

    Master per favorire innovazione e sostenibilità

    Scuola Superiore Sant'Anna -

    SHARE

    Venerdì 15 giugno, alle ore 11 presso l’aula magna della Scuola Superiore Sant’Anna a Pisa, si svolge la giornata conclusiva del master che l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna ha organizzato per Enel Green Power, alla presenza del direttore dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna Andrea Piccaluga, del docente Fabio Iraldo e del top management dell’azienda. E’ previsto un intervento in video del CEO Antonello Cammisecra.

    I contenuti del master hanno riguardato innanzitutto due temi chiave dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna: sostenibilità e innovazione, a cui sono stati aggiunti nuovi argomenti collegati al percorso che Enel ha intrapreso da anni, per il rafforzamento delle sue competenze e delle sue attività sulle energie rinnovabili. Si tratta di un esempio di come l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna operi per creare collegamenti tra la propria attività di ricerca di lungo termine, per consolidare la collaborazione con le imprese e quindi contribuire ad aumentare la competitività del sistema produttivo italiano.

    «E’ stato portato avanti per un anno e mezzo un percorso di mutuo arricchimento – commenta il direttore del master e docente dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna Marco Frey – valorizzando le competenze della Scuola Superiore Sant’Anna, ma anche sollecitandoci a sviluppare moduli formativi innovativi, sulla base delle tematiche di maggior interesse per Enel. Consideriamo questa esperienza come pienamente rispondente alle finalità della Scuola Superiore Sant’Anna: un’istituzione al servizio del Paese, chiamata ad integrare ricerca e formazione universitaria superiore in una prospettiva internazionale».

    SHARE