Ponsacco e Pontedera: due arresti

    Ponsacco e Pontedera: due arresti

    Arma dei Carabinieri -

    SHARE

    Nella mattinata di ieri, a Ponsacco, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto un 34enne italiano, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pisa, per il reato di mancata esecuzione dolosa dei provvedimenti del giudice. L’uomo era infatti stato condannato, diversi anni fa, per i reati di guida in stato di alterazione alcolica e psicotropica. La pena detentiva era però stata commutata nell’obbligo di prestare lavori di pubblica utilità: il provvedimento è stato negli anni disatteso e, perciò stesso, l’uomo inadempiente è stato denunciato e condannato. L’esecuzione della condanna, in regime domiciliare, è arrivata ieri.

    Nella serata di ieri, a Pontedera, presso un supermercato del posto, i militari del Nucleo Opeartivo e Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto, per rapina impropria, un Rumeno di trentuno anni. Lo straniero si era infatti introdotto nel supermercato e aveva sottratto alcune bottiglie di alcolici per poi uscire senza pagare; incontrato un uomo della vigilanza, lo ha colpito al volto per eludere il controllo e guadagnare la fuga. I carabinieri, prontamente intervenuti, sono comunque riusciti a fermarlo e a portarlo in caserma, dove è trattenuto in camera di sicurezza. Frattanto, la refurtiva è stata restituita al negozio.

    SHARE