Pontedera, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

    Pontedera, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

    Arma dei Carabinieri -

    SHARE

    Nel tardo pomeriggio di ieri, a Pontedera, un marocchino di 26 anni, regolare in Italia e residente a Pontedera, ha dato in escandescenza, evidentemente per un profondo stato di alterazione da ubriachezza; così, dopo aver danneggiato a botte e calci un’automobile parcheggiata nel piazzale dell’autostazione, ha avuto una breve colluttazione con un connazionale del posto e, infine, con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, che sono comunque riusciti a immobilizzarlo. Lo straniero è stato così arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e, dopo le formalità, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previso per stamane in Tribunale a Pisa

    SHARE