Scrutatori: priorità ai disoccupati

    Scrutatori: priorità ai disoccupati

    Comune di Vecchiano -

    SHARE

    È stato emanato dall’ufficio elettorale di Vecchiano un avviso pubblico per consentire a persone senza occupazione lavorativa di dare la propria disponibilità a svolgere le funzioni di scrutatore in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo. È condizione per dare la disponibilità essere iscritti nell’Albo degli scrutatori del Comune, che viene aggiornato annualmente sulla base dell’iscrizione volontaria. Coloro che avranno dato la disponibilità saranno nominati nei diversi seggi. Se le persone disponibili supereranno il numero dei posti previsto si procederà con sorteggio: ci saranno 4 scrutatori per ciascun seggio per un totale di 48 scrutatori, dal momento che il numero totale di seggi è 12. Sottolineiamo, inoltre, che chi non è iscritto nell’Albo non può dare la propria disponibilità, perché la legge non lo consente.

    «Con la decisione di dare la priorità di accedere al ruolo di scrutatore alle persone che si trovano in stato di disoccupazione, che la Giunta comunale ha formalizzato con una recente delibera, confermiamo quanto fatto nelle ultime tornate elettorali e diamo, così, una concreta possibilità a chi ha più bisogno di svolgere un servizio pubblico retribuito», afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

    Le domande possono essere presentate entro sabato 3 febbraio all’ufficio elettorale del comune, posto in Via XX Settembre 9, presso la  Sede Comunale distaccata e aperto al pubblico il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30  alle 12.30, il  martedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15  alle 17.30 ed infine il giovedì con orario 8.30 – 13.30 e 14.30-16.30: per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio chiamando lo 050859632.

    SHARE