Sguardo di vicinato: il Prefetto incontra i cittadini

    Sguardo di vicinato: il Prefetto incontra i cittadini

    Prefettura di Pisa -

    SHARE

    Il Prefetto Angela Pagliuca ha incontrato nella sede di Palazzo Medici i rappresentanti dei gruppi di cittadini organizzati in adesione al progetto “Sguardo di vicinato”, promosso dalla Questura nel 2015 per fronteggiare il fenomeno dei furti in appartamento e delle truffe agli anziani nelle zone di Putignano, Coltano, Oratoio, Cittadella e via Santa Maria. Durante l’incontro, che si è svolto in un clima costruttivo e di grande cordialità, il Prefetto ha ricordato come il mantenimento di adeguati livelli di sicurezza rappresenti un fattore decisivo per lo sviluppo sociale ed economico del territorio, nonché un importante parametro di valutazione delle qualità di vita di una comunità. Ha quindi sottolineato che in questo contesto la sicurezza partecipata può rappresentare un elemento fondamentale per migliorare la coesione sociale e la vivibilità urbana, in stretta sinergia con le Forze di Polizia, i Sindaci, i Consigli Territoriali di partecipazione e gli altri Enti istituzionali.

    Il progetto dello “Sguardo di vicinato”, attuato sotto il costante coordinamento dalle Forze dell’Ordine, ha favorito il coinvolgimento dei cittadini nella prevenzione dei reati attraverso varie forme di potenziamento dei sistemi di difesa passiva (tra i quali la videosorveglianza) e di collaborazione tra i residenti al fine di segnalare alle Forze di Polizia eventuali attività o persone sospette. Il successo riscontrato ha determinato il progressivo ampliamento del raggio d’azione di tali gruppi con l’inclusione di altre fattispecie di piccoli reati, irregolarità e degrado urbano. I rappresentanti dei Comitati hanno ringraziato il Prefetto e hanno assicurato la massima disponibilità a fornire ogni più ampia collaborazione nel proseguimento del progetto, al quale i cittadini continuano ad aderire con impegno ed entusiasmo

    SHARE