Sulle orme del tempo, alta l’affluenza di pubblico e scuole

    Sulle orme del tempo, alta l’affluenza di pubblico e scuole

    Artisti pisani -

    SHARE

    Al Fortilizio della Torre Guelfa, anche conosciuto come Cittadella, in occasione delle manifestazione del Capodanno Pisano, si è  potuto ammirare la mostra di Mauro Da Caprile "Sulle orme del tempo": scelta antologica dei lavori per la città, la sua storia le sue tradizioni che il Maestro le ha voluto dedicare in oltre 30 anni di attività artistica. L'affluenza di pubblico e di scolaresche è stata veramente altissima ed in tanti  hanno scritto parole di apprezzamento  per i contenuti culturali della mostra  e per la cura dei lavori presentati.

    Il percorso espositivo è avvincente sia dal punto di vista contenutistico che per le soluzioni stilistiche ed offre un importante contributo visivo alla Città  e alla sua storia attraverso 90 opere grafiche, pittoriche e plastiche  in bianconero e a colori divise per nuclei tematici: manifestazioni storiche :Gioco, Luminara, Capodanno Pisano, Regata delle Antiche Repubbliche Marinare; patrimonio culturale; politica; vernacolo; calcio.

    L'artista Da Caprile  riesce a trasfigurare il dato realistico dematerializzandolo e proiettandolo in un'altra dimensione : quella del sublime e del metafisico che va al di là ed al di sopra delle vicende umane, in una percezione intuitiva, non logica senza confini.  Il suo linguaggio è un insieme di passato e presente, storia e fantasia, concretezza ed astrazione, ricerca e sperimentazione

    Questa mostra ha rappresentato la sintesi dell'impegno di una vita artistica che diventa un momento di riflessione sulla identità storica e culturale della nostra Città e del territorio pisano. Un quadro d'insieme che si estende e si intreccia con le iniziative culturali del territorio e ne esplora il lato in ombra mixando concretezza ed astrazione, realismo e magia che sollecitano in chi li osserva  la curiosità di decifrare il senso che si nasconde dietro ed al di là delle apparenze. Per questa ragione i lavori dell'Artista  sono molto apprezzati sia in Italia che all'estero.

    Francesca Amore coordinatrice degli eventi culturali del Capodanno Pisano

    SHARE