Un arresto per spaccio grazie alle telecamere di vigilanza

    Un arresto per spaccio grazie alle telecamere di vigilanza

    Polizia di Stato -

    SHARE

    Nella notte tra il 20 e il 21 settembre, gli Agenti della squadra Volanti della Questura di Pisa, impegnati nell’usuale servizio di controllo del territorio, hanno sfruttato le telecamere di vigilanza cittadina in zona Piazza dei Cavalieri per seguire a vista una persona sospetta nella piazzetta attigua a Piazza dei Cavalieri. Lo straniero infatti si spostava frequentemente e con fare sospetto anche se mostrava di non temere la presenza delle pattuglie delle Forze dell’ordine presenti nei pressi. Con molta pazienza gli Agenti in strada, in contatto diretto con il personale in Sala Operativa 113 che hanno la possibilità di visionare le telecamere di vigilanza cittadine, hanno seguito lo straniero, finché questi non ha compiuto un passo falso ed ha recuperato un pacchetto nascosto sotto una autovettura parcheggiata nei pressi della Statua di Ulisse Dini contenente 10 involucri di sostanza stupefacente con dentro hashish e marijuana. A quel punto gli agenti, nascosti nei pressi hanno potuto fermarlo e procedere all’arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La direttissima sarà celebrata in mattinata e tutta la notte lo straniero è stato trattenuto nella cella di sicurezza della Questura.

    SHARE