Aspettando Bright 2018

    Aspettando Bright 2018

    Pisa -

    Visite guidate, conferenze e laboratori

    SHARE

    Sono quattro le iniziative del Sistema museale d’Ateneo (SMA) organizzate nell’ambito di “Aspettando BRIGHT 2018”, il ciclo di eventi che questo fine settimana accompagneranno alla “Notte delle ricercatrici e dei ricercatori” in programma il prossimo 28 settembre.

    Il primo appuntamento, in programma venerdì 21 settembre, è una visita guidata e laboratorio creativo per bambini dai 7 agli 11 anni all’Orto e museo botanico. Dalle ore 16.30 alle ore 18.30, attraverso “I racconti di Gaetano”, i bambini incontreranno dal vivo Gaetano Savi, prefetto dell’Orto dal 1814 al 1843, che li accompagnerà nella visita della serra tropicale, della serra delle succulente e della serra del banano. Gaetano spiegherà ai piccoli partecipanti le peculiarità delle specie botaniche ospitate nelle serre, evidenziandone le differenze morfologiche e funzionali legate ai diversi adattamenti alle specifiche condizioni ambientali. Alla visita seguirà un laboratorio creativo, durante il quale i bambini realizzeranno la propria serra, utilizzando materiale vegetale e di riciclo. L’evento è gratuito, la partecipazione è su prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili, massimo 15 partecipanti (ortomuseobot@sma.unipi.it, tel. 050 2211355-2211368. Le prenotazioni si accettano entro le ore 13 di giovedì 20 settembre).

    Sabato 22 settembre, alle 16.30, il Museo della Grafica ospita “RobotArte”, un laboratorio creativo per famiglie (bambini e bambine dai 6 ai 11 anni, con adulto accompagnatore). Sarà un pomeriggio all’insegna dell’arte e della robotica dove robot artisti e artisti amanti dei robot si incontreranno per creare sensazionali opere d’arte. L’evento è gratuito, partecipazione su prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili, massimo 20 partecipanti con adulto accompagnatore. Prenotazioni entro le ore 13 di giovedì 20 settembre: museodellagrafica@adm.unipi.it, tel. 050 2216059-060.

    Il Museo della Grafica e l’Orto e museo botanico ospiteranno inoltre due iniziative organizzate in occasione del mese dedicato all’Alzheimer. Venerdì 21 settembre, alle ore 16, al Museo della Grafica appuntamento con “Musei per l’Alzheimer – Segni tra le mani”, una tavola rotonda sul tema della comunicazione, prevenzione e gestione della malattia. L’iniziativa è promossa dal Museo della Grafica, che da anni organizza iniziative per le persone affette da Alzheimer e per coloro che se ne prendono cura attraverso attività dedicate alla stimolazione dell’espressione creativa, con la collaborazione dell’AIMA – sezione di Pisa. È prevista anche la presentazione di un libro sul tema. L’ingresso è libero e gratuito.

    Sabato 22 settembre, alle ore 10, l’Orto e museo botanico ospiterà “Musei per l’Alzheimer – Le radici della memoria”, un itinerario con tappe dedicate a conversazioni, esperienze sensoriali, creatività. Con i suoi manti erbosi e gli elementi arborei, l’Orto botanico offre numerosi spazi dei sensi e spazi connettivi adatti a realizzare esperienze polisensoriali ed essere spunto per attività che favoriscano le abilità residue. L’itinerario durerà circa 75 minuti. Il percorso è riservato a persone affette da Alzheimer o altra demenza accompagnati da almeno un caregiver. L’evento è gratuito. Prenotazioni entro la mattina di giovedì 20 settembre:francesca.corradi@unipi.it, tel. 050 2213629.

    SHARE