Bardi e mercanti

    Bardi e mercanti

    Pisa -

    Torna la tradizionale festa medievale nel borgo di Palaia

    SHARE

    Sabato 23 settembre dalle ore 18 fino a tarda notte torna a Palaia, sotto una nuova veste, la storica festa medievale ideata oltre 20 anni fa dal Comitato storico “il Bacigno”, oggi ripresa dai volontari del Circolo S.O.M.S. Protagonista assoluta sarà la musica folk di aree celtiche e medievale. Le vie del borgo saranno animate da spettacoli di fuoco, artisti di strada itineranti, pittrici, attività per bambini, antichi mestieri e mercatino a tema. Sarà presente anche mastro Giorgio Salvadori di Lari, uno degli ultimi fabbri armaioli, autore per molti anni delle armature per il Palio di Siena, insieme alle sue riproduzioni. Non mancheranno i numerosi punti ristoro per assaporare le pietanze storiche della tradizione. La manifestazione è organizzata dal Circolo S.O.M.S. e da i suoi volontari, con il patrocinio del Comune di Palaia, in collaborazione con le attività del paese, la Pubblica Assistenza di Palaia e con la partecipazione degli Arcieri della Rocca di Montopoli e del Gruppo Archeologico Tectiana che sarà presente con una mostra a tema su draghi, streghe e antichi bestiari medievali e con una esposizione degli antichi stemmi dei Podestà di Palaia.

    Per quanto riguarda la viabilità la strada principale del paese sarà chiusa dalle ore 18; consigliabile l’accesso a Palaia da Pontedera – San Gervasio o da Montopoli per arrivare al parcheggio in piazza del mercato ed a quello delle scuole medie. L’ingresso sarà ad offerta libera. Contatti:
    www.facebook.com/bardiemercanti, Lorenzo Pucci: 3455797603

    SHARE