Brumotti per la Certosa

    Brumotti per la Certosa

    Calci -

    Viaggio del biker tra i luoghi del cuore Fai

    SHARE

    Sabato 23 giugno sarà alla Certosa di Calci Vittorio Brumotti; che ha iniziato la sua impresa ciclistica #BrumottixItalia a sostegno dei beni Fai e dei Luoghi del Cuore; l’iniziativa rilancia anche il censimento “I Luoghi del Cuore”, da poco riaperto, che nella scorsa edizione ha permesso la ristrutturazione del chiostro della Certosa, e che in questa edizione vede come protagonisti, tra gli altri luoghi, la Chiesa di San Francesco a Pisa (attualmente 15° in classifica nazionale) e la Rocca di Ripafratta (attualmente tra le prime cento posizioni nazionali).

    Il progetto “Brumotti per l’Italia” è stato lanciato con una conferenza stampa in Palazzina Appiani, lo scorso 18 giugno, presenti oltre a Brumotti, il dottor Magnifico e gli sponsor del progetto (Vodafone, Intesa Sanpaolo e APT Livigno). Vittorio Brumotti ha deciso di compiere un’impresa ciclistica. Farà un tour dell’Italia da nord a sud con partenza da Livigno il 18 giugno e arrivo ad Agrigento (Kolymbethra) previsto il 6 luglio con una bici iperattrezzata (pannelli solari, tenda, vivande, webcam) seguito da una troupe che lo riprenderà 24 ore su 24. Partirà come una sorta di pellegrino e la sera si accamperà con la sua tenda nei beni Fai e vicino ai ‘Luoghi del Cuore’, per la Toscana la Certosa di Calci e l’Abbazia di San Giusto al Pinone. La cronaca live dell’impresa sarà pubblicata sui canali social di Brumotti (Instagram in primis, che vanta una base di 318K fan) e su quelli di Vodafone Unlimited (142K fan su Instagram e ben 2M su FB) che sponsorizza il progetto insieme a Banca Intesa. La visibilità al Fai sarà garantita dal racconto di Brumotti che ogni giorno introdurrà il luogo del suo soggiorno attraverso contenuti culturali e curiosità, che gli uffici centrali del Fai (Valorizzazione e Luoghi del cuore) forniranno. Guarda anche – Mappa e tappe

    L’orario di arrivo di Brumotti, previsto per le 18, potrà ovviamente subire variazioni anche significative legate alla natura stessa dell’evento.

    SHARE