Dalì, il personaggio

    Dalì, il personaggio

    Pisa -

    Incontro con Marco Carminati

    SHARE

    Dalì e l’Italia, Dalì classico, Dalì il personaggio, e infine Dalí con la sua tecnica e poetica dell’illusione. Quattro aspetti in cui si declinano arte e vita del genio catalano, quattro esperti tra storici e critici dell’arte, giornalisti, filosofi per raccontare i diversi risvolti legati alla parabola di Dalì. Mentre la mostra “Dalì. Il sogno del classico” vola verso il traguardo dei 6mila visitatori a soli dieci giorni dall’apertura (2.200 presenze registrate nell’ultimo weekend), la macchina organizzativa della Fondazione Palazzo Blu e di MondoMostre è al lavoro per affiancare all’esposizione temporanea, in corso fino al 5 febbraio, un ciclo di incontri di approfondimento aperti al pubblico. Quattro gli appuntamenti in programma nelle date di 17 novembre, 15 dicembre, 12 e 26 gennaio, con il sottotitolo di “suoni, immagini e parole”. Torna così il calendario di incontri, a ingresso gratuito, che affiancano stabilmente le diverse esposizioni della Fondazione Palazzo Blu e servono stavolta ad approfondire alcuni temi legati alla mostra in corso, sulla scia dell’esperienza di successo già ripetuta con la mostra “Toulouse-Lautrec. Luci e ombre di Montmartre”.

    Le conferenze si terranno sempre nella giornata di giovedì, alle 17, nella sala auditorium di Palazzo Blu. Il 12 gennaio appuntamento con “Dalì. Il personaggio” (12 gennaio) affidato a Marco Carminati, storico dell’arte e giornalista de “Il Sole 24 Ore”, che delineerà le sfumature della personalità di Dalí, instancabile provocatore, capace di catturare l'attenzione del grande pubblico, talvolta più delle opere stesse. Per informazioni sulla mostra, prenotazioni di visite guidate e laboratori didattici occorre telefonare al numero 0502204650. Info: www.mostradalipisa.it.

    SHARE