Geopolitica e geostrategia

    Geopolitica e geostrategia

    Cascina -

    Incontro con il generale Marco Bertolini

    SHARE

    Mercoledì 20 giugno alle ore 21, alla Gipsoteca comunale, in viale Comaschi 67, il Comune di Cascina ha organizzato l’incontro pubblico con il generale C.A. Marco Bertolini su “L’italia alla prova della storia che riparte”. Parteciperanno Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina e il senatore Umberto Fusco, membro della commissione Difesa al Senato. Modera Dario Rollo, vicesindaco di Cascina. Numerose autorità saranno presenti al dibattito che verterà su temi di geopolitica, interessi strategici nazionali e aree di influenza e il ruolo delle forze armate in politica estera.

    Il generale Marco Bertolini ha ricoperto vari incarichi di comando nella sua carriera, quale Comandante del 9° Reggimento d’Assalto “Col Moschin”, del Centro Addestramento Paracadutisti e della Brigata Paracadutisti “Folgore”. Alle dirette dipendenze del Capo di Stato Maggiore della Difesa ha ricoperto l’incarico di 1° Comandante del Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (2004-2008) e quello di Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze (Coi) dal quale dipendono tutti i contingenti “fuori area” nazionali (2012-2016). Ha partecipato a numerose operazioni fuori area: Libano (1983), Somalia (1993), Bosnia Erzegovina (1996-1997), Fyrom (Macedonia) (1998-1999), Afghanistan quale Comandante del Contingente italiano nell’ambito dell’Operazione Nibbio (2003) e successivamente quale Capo di Stato Maggiore del Comando Isaf (2008-2009).

    Nell’arco della sua carriera è stato insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine Militare d’Italia (Afghanistan), della Croce al Valor Militare (Libano), della Croce d’Oro al Merito dell’Esercito (Somalia), della Croce d’Argento al Merito dell’Esercito (Bosnia), della Medaglia d’Oro di lungo Comando, della Croce di Ufficiale dell’Ordine della Repubblica e del Gonfalone d’Argento della Regione Toscana.

    SHARE