Giornata internazionale delle zone umide

    Giornata internazionale delle zone umide

    Massaciuccoli -

    Visite nella riserva del Chiarone e caccia fotografica ai laghetti di Campo

    SHARE

    Venerdì 2 febbraio si festeggia in tutto il mondo la World Wetlands Day, la Giornata internazionale dedicata alle zone umide. Questo appuntamento ricorre in occasione dell’anniversario dell’adozione della Convenzione sulle zone umide d’importanza internazionale, firmata a Ramsar (Iran) il 2 febbraio 1971, in cui si riconosce il valore di queste aree come habitat prioritario per la biodiversità animale e vegetale e per la loro funzione ecologica fondamentale.

    Moltissime saranno le iniziative sul territorio nazionale, ed anche all’interno del Parco Regionale Migliarino – San Rossore – Massaciuccoli verranno proposte varie attività ed escursioni per conoscere questi ambienti e scoprire la ricchezza di flora e fauna che li popolano. Per questa occasione l’Oasi Lipu Massaciuccoli, domenica 4 febbraio, propone una visita guidata a piedi all’interno della riserva naturale del Chiarone, gestita dalla Lipu sin dal 1985 in convenzione con il Parco. Il ritrovo è previsto per le ore 10.30 presso la Piazza del Porto di Massaciuccoli. E’ gradita la prenotazione (max 25 partecipanti). Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, si svolgeranno le consuete visite guidate sul lago e nella palude a bordo dei caratteristici barchini a motore elettrico.

    La Giornata mondiale delle zone umide è stata istituita nel 1997 per la valorizzazione di questi importanti biotipi. Sempre domenica 4 febbraio Legambiente Pisa, la LIPU, la sezione pisana del Club Alpino Italiano e l’Associaizone Italiana Terranova organizzano con il patrocinio e la collaborazione del Comune di San Giuliano Terme una ‘caccia’ fotografica dedicata ai laghetti di Campo. Il tema è quello delle zone umide, uno degli habitat fondamentali per la conservazione del patrimonio biologico della terra. Le foto più significative saranno poi esposte in una mostra appositamente organizzata. L’appuntamento è per le ore 14.30 presso i laghetti: alle 15.00 inizia la passeggiata con approfondimenti sulle tecniche fotografiche e una dimostrazione di salvataggio con cani.

    SHARE