-10.994

    -10.994

    Pisa -

    La personale di Elisabetta Cardella

    SHARE

    Venerdì 2 e sabato 3 marzo dalle 19 Mai.Social.Maison in via Cavour 57 a Pisa ospita “- 10.994”, la personale dell’artista Elisabetta Cardella. In occasione della mostra, venerdì alle 20.30, l’attore Paolo Giommarelli, accompagnato da Matteo Anelli al contrabbasso, interpreterà Ars Amatoria, ovvero l’arte di amare di Publio Ovidio Nasone. Partner dell’evento sono lo studio legale Michele Di Gregorio, Arzelà Architettura, la Gallina Nera ristorante enoteca e Stenia Gioielli Contemporanei.

    L’allestimento, curato da Carlo Alberto Arzelà, comprende 23 ritratti in pittura digitale che parlano di distanza e incomunicabilità, dell’abisso (-10.994 si riferisce infatti alla massima profondità oceanica) tra due persone o tra se stessi e i propri desideri. All’interno della mostra sarà presente anche una sezione dedicata alla produzione artistica degli ultimi anni con opere a collage e pittura.

    Elisabetta Cardella, classe1980 attualmente lavora nel suo studio in Toscana, a Calci. Dopo l’istituto d’arte e l’Università si è perfezionata a Palazzo Spinelli e al LABA di Firenze. Dice di lei lo storico e critico d’arte Ilario Luperini: «Elisabetta crea, attraverso la tecnica del collage o della pittura digitale, atmosfere surreali, paesaggi sospesi nel tempo, personaggi irreali avvolti da oro e colori brillanti. Unisce la pittura tradizionale ai nuovi media, schemi compositivi classici a riferimenti all’attualità e all’immaginario contemporaneo».

    Mai.Social.Maison, in via Cavour 57 a Pisa, è una residenza privata dove l’avvocato Michele Di Gregorio, a puro scopo di mecenatismo, ospita mostre, performance e concerti per amici e amanti della cultura.

    Per informazioni: https://www.facebook.com/MaiSocialMaison-1661975237437115/

     

     

    SHARE