Letteratura sopra le Mura

    Letteratura sopra le Mura

    Pisa -

    Pisa sulle tracce dei grandi scrittori

    SHARE

    Venerdì 28 settembre appuntamento con ‘Letteratura sopra le Mura‘, alla ricerca delle tracce dei grandi classici. Tra la fine del Settecento e l’inizio del Novecento molti artisti europei, attratti dal clima mite e dal fascino dolce e malinconico dei lungarni, si recarono a Pisa. Dei loro soggiorni hanno lasciato ricordi e testimonianze di questa città simbolo del romanticismo, oscillante tra un passato leggendario e un presente ricco di memoria. Dall’alto delle Antiche Mura, le guide turistiche di City Grand Tour porteranno i partecipanti a ripercorrere le tracce di Shelley, Browning, Giusti, Leopardi, D’Annunzio. Partenze ore 19.00 e ore 20.30, ingresso di Torre Piezometrica (ex Marzotto).

    Prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 0500987480 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 19. Costo biglietto: intero 10 euro; ridotto a 7 euro per residenti, disabili, bambini dagli 8 ai 12 anni, convezioni; gratuito per accompagnatori dei disabili e per bambini fino agli 8 anni. Diritto di prevendita 1,50 euro. Informazioni anche sul sito www.muradipisa.it.

    La rassegna ‘Mura sotto le stelle’ è organizzata da Coopculture, Cooperativa Itinera e Promocultura, che costituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Con il patrocinio del Comune di Pisa e in collaborazione con City Grand Tour, Associazione Il Filodijuta, Laboratorio Mappa-Università di Pisa, Fisar – Delegazione Storica di Pisa.

    Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio.

    SHARE