Malastrana Festival di Cascina

    Malastrana Festival di Cascina

    Cascina -

    Estate, tempo di luna, di stelle, di concerti e spettacoli, e... di mostre!

    SHARE

     

    Malastranafestival è un luogo, ma anche un non-luogo una specie d'isola che non c'è che appare all'improvviso in quella che per tutto il resto dell'anno è una città. Per due giorni (23 e 24 Luglio 2010) Cascina – Pisa – si trasforma in un non-luogo dove immagini e sogno si fondono in una favola d'artista. Un'isola immaginaria dove tanti Artisti si ritrovano per cercare un tesoro che si chiama passione, amore e libertà. Malastranafestival  come indica il titolo è un festival ma anche un non-festival è più uno spazio di mutazioni, evoluzioni, creazioni, improvvisazioni.Niente di quello annunciato è sicuro ma poi accade molto di più di quello che sul programma è scritto. Lo spettatore è sorpreso da un expo fuori programma, musicisti, poeti, pittori, teatranti, non annunciati che arrivano si divertono e fanno divertire. Per questo Malastranafestival  non è paragonabile a nulla è un isola che non c'è abitata per due giorni da performance e sei d'esposizioni da artisti che trasformano tutto in una festa di libertà gratuita è popolare

    Malastrana Festival di Cascina, graziosa cittadina medievale in provincia di Pisa, che di nuovo vedrà il suo centro storico divenire palcoscenico per spettacoli e concerti, tutti rigorosamente ad ingresso gratuito.

    al Centro Culturale "Peppino Impastato" (Via Pascoli, 57).
    Inaugurazione venerdì prossimo, 23 luglio, alle 18.
    La mostra di Daniela Corsini (http://www.danielacorsini.it/) sarà aperta il 23, 24, 25, 30 e 31 luglio, dalle 21 alle 23.

    Il Malastrana Festival vi aspetta invece, con attori, musicisti e danzatori, il 23 e 24 luglio (www.malastranafestival.it).

    Vi aspettiamo!

    SHARE