Musica all’alba e concerti in spiaggia

    Musica all’alba e concerti in spiaggia

    Pisa -

    La settimana di Ferragosto al Bagno degli Americani

    SHARE

    Mezza estate e il Bagno degli Americani si prepara al Ferragosto con musica all’alba e spiaggiata. In programma per il 13 agosto il secondo appuntamento con il concerto all’alba (ore 6.30). Le note del sax di Dimitri Grechi Espinoza accompagneranno in musica il silenzioso risveglio della spiaggia di Tirrenia. Nato a Mosca nel 1965 Dimitri ha frequentato il Jazz Mobile di New York. Nel 2000 ha fondato il gruppo di ricerca musicale Dinamitri Jazz Folklore, che nel 2014 ha ottenuto il 2° posto nella classifica della rivista Musica Jazz come miglior gruppo italiano. Dal 2012 al 2014 ha diretto il progetto “Azalai-Carovana musicale” con il quale ha suonato in alcuni dei più grandi festival europei.

    Il 14 agosto, dalle 20, il mare di Tirrenia by night ci aspetta con una spiaggiata “spaghetti e chitarra”. Una jam session in attesa del Ferragosto, con una performance live aperta a musicisti e appassionati (si può partecipare con la propria chitarra, non sono previste iscrizioni). Virgilio Catarsi e il suo gruppo animeranno la serata con una schitarrata al chiaro di luna delle più celebri canzoni degli anni ’60 e ’70, da cantare insieme, in attesa della spaghettata di mezzanotte.

    Ferragosto sarà live con il concerto dei Betta Blues Society e Cypre’s Trio. I Betta Blues sono attivi dal 2009 e hanno suonato in tutta Italia in locali e festival importanti, come Dieci Giorni Suonati, Trasimeno Blues Festival, Bianco Rosso e Blues, Metarock Festival, Ameno Blues Festival, condividendo il palco con artisti italiani e internazionali come Lynyrd Skynyrd, Carmen Consoli, Alex Britti, Edoardo bennato, Samba Touré, Raphael Gualazzi. Cypre’s Trio è un terzetto di pop-rock costituito da Francesca “Cipre” Cipressini (voce), Andrea “Red” Borrini (tastiera) e Riccardo “Zezza” Pardini (chitarra).

    In programma per la settimana 14-20 agosto altri imperdibili appuntamenti al Bagno: il 16 agosto ci sarà la “street band night”: un sax, un clarinetto, una tromba e un basso tuba, una batteria, un cantante e un percussionista in acustica faranno salire i ritmi della torrida estate. Poi, a grande richiesta, tornerà il cinema in spiaggia (17 agosto: Mamma Mia! – 18 agosto: Moulin Rouge). Gran finale il 19 agosto con il SoulSide Festival.

    Ingresso gratuito a tutti gli eventi. Programma completo su http://www.bagnodegliamericani.it/

    SHARE