Negozio d’altalene e ‘Cartoolab’

    Negozio d’altalene e ‘Cartoolab’

    Vicopisano -

    Doppio appuntamento per grandi e piccini

    SHARE

    Proseguono le stagioni teatrali, classica e per bambini e ragazzi, al Teatro di Via Verdi di Vicopisano. Nel fine settimana due gli appuntamenti, venerdì 17 novembre alle 21 con Negozio d’altalene e sabato 18 novembre alle 16 con il laboratorio per bambini “Cartoolab il primo teatro delle ombre per il tuo smartphone”. 

    Venerdì 17 novembre in scena ci sarà Luca Oldani con un suo spettacolo, che è un vero e proprio, appassionante, inno al viaggio, ispirato a “Le città invisibili” di Italo Calvino, a “Il Milione di Marco Polo, a “Se Venezia muore”, di Salvatore Settis e a “Morte a Venezia” di Thomas Mann. Lo spettacolo si avvale anche della collaborazione dell’associazione 120 grammi, composta da giovani architetti pisani, che si sono offerti di progettare insieme a Oldani le scenografie dello spettacolo, partendo dall’idea di un parco giochi, metafora perfetta della storia che sarà narrata agli spettatori.

    Sabato 18 novembre, dalle 16 alle 18, il Teatro di Via Verdi accoglierà il laboratorio di narrazione realizzato utilizzando Cartoo, il primo teatro delle ombre realizzato con la torcia dello smartphone, con l’obiettivo di rendere attori e protagonisti i bambini che insieme potranno ideare, costruire e rappresentare le loro fiabe attraverso il teatro delle ombre. Cartoo fornisce strumenti per facilitare la creazione e la narrazione delle storie: un canovaccio con gli elementi fondamentali delle fiabe e un archivio di personaggi ai quali ispirarsi. Il Cartoolab oltre a stimolare la capacità narrativa vuole indurre una riflessione nei bambini e genitori sull’uso alternativo della tecnologia e dello smarphone: da utenti passivi di immagini e video a protagonisti nella creazione e alla rappresentazione.
    Per informazioni e prenotazioni per entrambi i giorni: teatrodiviaverdi@gmail.comwww.viconet.it

    SHARE