Operazione mercurio

    Operazione mercurio

    Pisa -

    Il giallo storico di Paolo Colonnello e Antonio Aloni

    SHARE

    Dopo il successo della prima edizione, tornano a Pisa “I venerdì di Sem”, appuntamenti con gli autori di Sem, Società editrice Milanese. Il 25 maggio alle 18.30 arriverà a Pisa Paolo Colonnello, che insieme a Athos Bigongiali e all’editore Ricky Cavallero, presenterà “Operazione mercurio”, giallo storico di Paolo Colonnello e Antonio Aloni, prima indagine del commissario Markaris e della bella archeologa Afroditi, sull’affascinante e misterioso sfondo della Grecia del 1941.

    «Il libro nasce su una spiaggia – racconta Paolo Colonnello – una meravigliosa spiaggia di sabbia dorata: Falassarna, a Creta, non a caso luogo dove viene ambientata la vicenda di “Operazione Mercurio”. La passione per questo luogo piena di storia è comune ai due autori, soprattutto al compianto Antonio Aloni: importante grecista italiano, che con il suo grande amore per la cultura classica ha dato il suo fondamentale apporto per la costruzione della trama». Un libro scritto a quattro mani, dunque, ma quando si crea una sinergia come quella tra Colonnello e Aloni, non è difficile: «Il trucco è stato far finta di essere commissario e vicecommissario». Sullo sfondo Creta del 1941, l’unico posto in Europa nel quale i tedeschi subirono una cocente sconfitta, anche se riuscirono poi effettivamente a conquistare l’isola: l’invasione di Creta fu spettacolare e si risolse in soli due giorni.

    Il commissario Maki Markaris ha due grandi passioni: il mare e la caccia al polpo, che conserva nel congelatore dei reperti organici del commissariato di Chaniá, sull’isola di Creta. Markaris però ama anche il raki, l’acquavite ottomana al profumo di anice, e le dee. Proprio come Afroditi, la giovane archeologa rimasta orfana di un padre che conservava il segreto più straordinario dell’isola celebre fin dai tempi più antichi per la leggenda del Minotauro. È seguendo il profumo della bella Afroditi e il rebus della morte di suo padre, che il commissario incontrerà la traccia del più pericoloso e insospettabile criminale di Creta, un ex agente della polizia segreta di Hitler che per molti anni dopo l’invasione nazista ha setacciato l’isola alla ricerca del suo tesoro più strabiliante.

    Paolo Colonnello (Milano, 1960) è giornalista, responsabile della redazione milanese de La Stampa. Questo è il suo primo romanzo.
Antonio Aloni (Milano, 1947-2016) è stato un importante classicista e traduttore. Professore di Letteratura greca all’Università degli Studi di Torino, ha scritto diversi studi sulla cultura ellenica.

    Per informazioni: 050-580277, info@semlibri.com, www.semlibri.com

    SHARE