Opere a Palazzo

    Opere a Palazzo

    Pisa -

    Da Figaro a Rigoletto

    SHARE

    Biglietti esauriti in poche ore per il primo, atteso appuntamento della rassegna ‘Opera a Palazzo’, che anche per la seconda edizione sarà ospitato nel cortile di Palazzo Blu, in lungarno Gambacorti. Sabato 26 maggio alle 21 la Madama Butterfly di Puccini, nella versione per tutti firmata dalla compagnia “Fuori Opera”, messa in scena che fa parte del ciclo dedicato all’opera lirica che torna in città il patrocinio del Comune di Pisa e la collaborazione di Palazzo Blu

    I prossimi spettacoli: “Così fan tutte” di Mozart, il 23 giugno alle 21 e il “Barbiere di Siviglia” di Rossini, il 22 settembre prossimo. Ultimo spettacolo sabato 10 novembre, con il Rigoletto di Verdi.

    Gli spettacoli sono una riduzione delle opere originali, normalmente della durata di circa 90 minuti, fruibili da un pubblico sia di appassionati che di semplici curiosi che desiderano avvicinarsi all’opera. L’allestimento e i personaggi sono semplificati, pur rispettando la trama, nell’idea di far rivivere l’Opera da salotto, una tradizione di fine ‘800, nella cornice di Palazzo Blu, creando una rara intimità tra cantanti, strumentisti e pubblico. La messa in scena, con ensemble di virtuosi che accompagna i cantanti, avvolge il pubblico abbattendo le barriera tra palcoscenico e platea, offrendo allo spettatore il privilegio di vivere l’Opera da dentro l’Opera.

    In caso di maltempo, gli spettacoli si terranno nell’auditorium di Palazzo Blu.

    SHARE