Pisornitudo

    Pisornitudo

    Pisa -

    La satira con i Pagùri e Tuono Pettinato

    SHARE

    Fumetto e satira, social e comicità, questi i temi della chiacchierata a quattro in programma giovedì 22 febbraio alle 18.30 al Teatro Rossi Aperto. Un ritorno negli spazi del teatro pisano per i due fumettisti livornesi Emiliano Pagani e Daniele Caluri, in arte i Pagùri che affronteranno questi argomenti insieme all’autore pisano Tuono Pettinato, orchestrati da Maurizio Vaccaro in veste di moderatore di un dibattito fuori dagli schemi. Pagani e Caluri, livornesi, incontrano Tuono Pettinato, pisano, in un crash topologic (Pisornitudo è un termine a loro caro) e basato sull’ironia e i fumetti.

    La Pisornitudo è anche un’area geografica ben identificata in cui esiste, per fortuna, un’alta densità di fumettisti.  Quali sono i confini della satira? Identificarli e mettere dei paletti o libertà assoluta?Il linguaggio fumettistico è sempre più diffuso e funzionale a veicolare messaggi umoristici e veloci e i nostri autori sono ben noti per contenuti crudi e senza filtri nelle loro opere. Ripercorrendo anche l’attualità, la diffusione della comicità via social e l’evoluzione della comicità fino ai confini della satira.

    Tuono Pettinato (Andrea Paggiaro aka Buono Pettinari), ha realizzato le biografie a fumetti di Galileo Galilei, Giuseppe Garibaldi, del matematico inglese Alan Turing e di Kurt Cobain (per Rizzoli). Nel 2014 è stato premiato come “Miglior Autore Unico ” a Lucca Comics & Games. Ha collaborato con il magazine Fumettologica, e le riviste XL, Animals e Linus. Già membro dell’esplosivo collettivo dei Superamici (insieme a Dr. Pira, LRNZ, Ratigher, Maicol e Mirco), ora diventati i Fratelli del cielo. Ha pubblicato recentemente come autore unico Corpicino e l’Odiario (GRRRzetic), nonchè il memory game Yambo, gioco di carte / enciclopedia sui fumettisti italiani e le loro opere, presentato al Teatro Rossi Aperto nel giugno 2017.

    Emiliano Pagani e Daniele Caluri sono gli autori del personaggio Don Zauker (di cui portano in tour anche gli spettacoli satirici), nato sulle pagine del Vernacoliere. Insieme sono anche gli autori della fortunata serie “Nirvana”, edita da Panini Comics e collaborano anche con Sergio Bonelli Editore (Dylan Dog, Martin Mystère). Emiliano Pagani insieme a Bruno Cannucciari è autore del recente graphic novel “Kraken” (Tunuè), che ha riscosso notevole successo a fine 2017.

    Maurizio Vaccaro è un divoratore di fumetti, ma fa l’ingegnere come copertura. È stalker, con profitto, di moltissimi autori di fumetti e collabora da anni con la rassegna Fumetti & Popcorn organizzata dal Cinema Caffè Lanteri di Pisa.

    Teatro Rossi Aperto

    SHARE