San Giusto incontra San Giusto

    San Giusto incontra San Giusto

    Pisa -

    La base militare si apre ai quartieri di S. Marco e S. Giusto

    SHARE

    Il Consiglio Territoriale di Partecipazione 4 promuove, anche quest’anno, l’iniziativa organizzata dalla 46° Brigata Aerea per la giornata di sabato 14 ottobre con la quale la base militare “si apre” ai quartieri di S. Giusto e di S. Marco nel ricordare la trasvolata Pisa-Bastia del 9 ottobre 1912 ad opera del pilota Nino Cagliani, su un monoplano realizzato dai fratelli Antoni, che stabilì così il nuovo primato mondiale di trasvolata sul mare.

    Questa eccezionale impresa per l’epoca – l’attraversamento dei 160 kilometri di mare che separano la nostra città dalla Corsica – ebbe un’eco ed un successo straordinario, tanto che la popolazione del quartiere di S. Giusto, per celebrare il record, donò ai fratelli Antoni una medaglia ed una pergamena ancor oggi custoditi nell’ufficio del Comandante della 46a Brigata Aerea. Il ricordo di questa impresa è l’occasione, ancora una volta, per la 46° Brigata Aerea di essere vicina, seppur in modo simbolico, ai cittadini dei quartieri nei quali è da tempo inserita, di far conoscere il proprio presente e la propria storia che, in una certa misura, è anche la storia dei quartieri più contigui alla base, della nostra città.

    L’invito è rivolto alle famiglie residenti nei due quartieri di S. Giusto e S. Marco, preferibilmente con figli in età scolare e per un numero massimo di 50 persone. Coloro che sono interessati devono far pervenire la propria richiesta di adesione alla Segreteria del CTP 4, temporaneamente presso il CTP 3, Via Ximenes, loc. Putignano, in orario di ufficio (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17) o a mezzo posta elettronica (ctp3@comune.pisa.it; r.daniele@comune.pisa.itentro e non oltre il 5 ottobre

    Per poter aderire all’iniziativa sarà necessario comunicare, per ciascun partecipante: nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza, estremi del documento di identità, recapiti telefonici. Alle richieste di adesione seguirà un’apposita comunicazione del CTP 3 di conferma agli interessati, almeno due giorni prima dell’iniziativa, nel rispetto del numero massimo dei partecipanti.

    Il programma prevede:
    Ore 9.30, ritrovo dei partecipanti presso il Sacrario di Kindu con visita a seguire
    Ore 10 – 10.45, arrivo alla 46° Brigata Aerea presso il nuovo Terminal per i saluti e per un breve cenno alla storia dell’Aeronautica Militare e della 46° a cura del giornalista professor Paolo Farina
    Ore 11 – 14.30, visita alla base e saluti finali.

    SHARE