Una serata dedicata a Totò

    Una serata dedicata a Totò

    San Giuliano Terme -

    Con Mario Russo

    SHARE

    L’appuntamento dedicato a Totò con Mario Russo è per venerdì 23 febbraio presso il bar pasticceria “Il Ponticello” di San Giuliano Terme: l’ingresso è libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti. Dalle 19 sarà possibile partecipare alla ormai tradizionale apericena che precede gli eventi serali dell’associazione “Il Ponticello”.

    Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio Gagliardi Focas di Tertiveri, in arte Totò. “Tengo molto al mio titolo nobiliare perché è una cosa che appartiene soltanto a me… A pensarci bene il mio vero titolo nobiliare è Totò. Con l’altezza imperiale non ci ho fatto nemmeno un uovo al tegamino. Mentre con Totò ci mangio da vent’anni”.  Così scrive Antonio De Curtis nel suo diario semiserio “Totò. Siamo uomini o caporali?” Una curiosa dicotomia tra l’uomo e il personaggio che l’associazione culturale e naturalistica “Il Ponticello” cercherà di comprendere meglio grazie a Mario Russo, napoletano di nascita e pisano d’adozione.

    Per conoscere in particolare l’uomo, principe di nome e di fatto, serio e generoso, che nonostante il successo e i soldi non si è mai dimenticato delle persone del rione Sanità dove era nato, cercando di alleviare la loro situazione. Secondo le numerose testimonianze Antonio De Curtis / Totò elargiva costantemente doni e banconote. Di sua iniziativa fece operare una bambina con problemi di deambulazione, la cui famiglia non poteva permettersi le cure dovute: impietosito da una anziana senzatetto che chiedeva l’elemosina, stipulò un contratto con una trattoria per farla mangiare regolarmente.

    SHARE