Al via la Coppa del Mondo di scherma paralimpica

    Al via la Coppa del Mondo di scherma paralimpica

    Pisa -

    Dal 9 all'11 marzo al PalaCus. Tra gli atleti della nazionale anche Bebe Vio, Edoardo Giordan e Alessia Biagini

    SHARE

    Da venerdì 9 marzo fino all’11, presso il PalaCus si svolgerà la seconda tappa della Coppa del Mondo di scherma paralimpica. Oltre alla Nazionale italiana, formata da 24 atleti fra cui Alessia Biagini, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Andreea Mogos, Alberto Morelli, Alberto Pellegrini, Alice Pigato,  Liliana Tolu, Loredana Trigilia, Michele Vaglini e Beatrice “Bebe” Vio, saranno 250 in tutto gli atleti provenienti da 22 nazioni.

    Il programma delle gare prevede per venerdì le prove di sciabola maschile, categoria A, spada femminile categoria A, sciabola maschile categoria B e fioretto femminile categoria B.

    Sabato sarà la volta invece del fioretto maschile categoria A, spada maschile categoria B, fioretto femminile categoria A e spada femminile categoria B. In programma anche la gara a squadre di sciabola maschile.

    Domenica, si concluderà con le gare di sciabola femminile sia della categoria A che della categoria B, quella di spada maschile categoria A e di fioretto maschile categoria B, oltre alla prova a squadre di fioretto femminile.

    Nei giorni scorsi c’è stato un gran lavoro nella preparazione dell’evento e negli interventi di manutenzione e verifica dell’assetto delle carrozzine su cui gli atleti siederanno durante le gare. Il tecnico Cristian Bruno di Michelotti Ortopedia, da 4 anni al fianco della manifestazione, si è così messo a disposizione di ciascuno al fine di calibrare le carrozzine e appuntare gli interventi da fare su ciascuna di esse.

    SHARE