Differenziata ancora in crescita

    Differenziata ancora in crescita

    Pisa -

    A gennaio 60%, +6% rispetto al 2017

    SHARE

    Continua a Pisa la crescita della raccolta differenziata dopo l’introduzione del nuovo sistema: porta a porta nei quartieri e cassonetti automatizzati nel centro storico. A gennaio la percentuale è stata del 60,01%, +6% rispetto allo stesso periodo del 2017 (era 53,96%). In linea con i dati degli ultimi mesi, sempre intorno al 60%. Grazie a questi dati, già dal 2018 la Tari per i pisani è diminuita dal 2 all’8% (a seconda delle utenze

    Ora manca solo l’ultima fase, il litorale: già attivo il porta a porta negli stabilimenti balneari, al villaggio dei pescatori di Marina e a Calambrone, manca solo l’attivazione dei cassonetti automatizzati a Marina e Tirrenia

    Leggi ancheRaccolta differenziata a Pisa, tutti i dati 2017 rifiuto per rifiuto

     

    SHARE