Elezioni politiche: agevolazioni di viaggio per gli elettori

    Elezioni politiche: agevolazioni di viaggio per gli elettori

    Pisa -

    Le riduzioni per treno, navi, aerei e autostrade

    SHARE

    Pisa, 13 febbraio 2018Il comunicato dell’Amministrazione Comunale –  In vista delle elezioni politiche del 4 marzo, gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale, potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio, rivolgendosi agli enti che gestiscono i servizi di trasporto.

    Nel caso di viaggio in treno, Trenitalia Spa applica riduzioni del 60-70% sui biglietti (a seconda del tratto di percorrenza). Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 23 febbraio e quello di ritorno oltre il 14 marzo. I biglietti a tariffa agevolata vengono rilasciati su presentazione di un documento di riconoscimento e della tessera elettorale (info su www.trenitalia.it). Oltre a Trenitalia Spa, anche la società Nuovo Trasporto Viaggiatori Spa (la società che gestisce Italotreno) applicherà una riduzione a favore degli elettori pari al 60% del prezzo del biglietto. I biglietti a tariffa agevolata, acquistabili dal 12 gennaio al 4 marzo, potranno essere utilizzati per viaggiare dal 23 febbraio al 13 marzo (info su: www.italotreno.it).

    Per chi viaggia in nave, la Società Compagnia Italiana di Navigazione S.p.a (che effettua il servizio pubblico di collegamento con la Sardegna, la Sicilia e le Isole Tremiti) applica agevolazioni a favore degli elettori residenti in Italia e di quelli provenienti dall’estero che dovranno recarsi a votare nel comune d’iscrizione elettorale. Verrà applicata una riduzione del 60% sulla tariffa ordinaria. L’agevolazione ha un periodo complessivo di validità di venti giorni e viene accordata dietro presentazione della documentazione elettorale. (Nel viaggio di ritorno dovrà essere esibita la tessera elettorale, recante il timbro dell’ufficio elettorale di sezione). Analoghe riduzioni sono applicate dalla Società Caronte & Tourist Isole Minori Spa.

    Per chi sposa con l’automobile, le concessionarie autostradali aderiscono alla richiesta di gratuità del pedaggio, sia all’andata che al ritorno, per i soli elettori residenti all’estero, che verrà accordata su tutta la rete nazionale, sia per il viaggio di raggiungimento del seggio sia per quello di ritorno. Pertanto, gli elettori residenti all’estero dovranno esibire direttamente presso il casello autostradale idonea documentazione elettorale (al ritorno dovranno esibire la tessera elettorale munita del bollo della sezione presso la quale hanno votato). Le agevolazioni saranno accordate, per il viaggio di andata, dalle ore 22 del quinto giorno antecedente il giorno d’inizio delle operazioni di votazione e, per il viaggio di ritorno, fino alle ore 22 del quinto giorno successivo a quello di chiusura delle operazioni di votazione.

    Infine per chi si sposta con l’aereo, la compagnia Alitalia Società Aerea Spa applicherà le tariffe agevolate prevede uno sconto massimo di € 40 sul prezzo base del biglietto di andata e ritorno, escluse le tasse. Gli elettori interessati possono acquistare il biglietto per viaggiare nel periodo compreso tra il 24 febbraio e il 10 marzo. Gli elettori al check-in e/o all’imbarco, oltre al biglietto di viaggio, dovranno esibire la tessera elettorale. (Al ritorno, dovrà essere esibita la tessera elettorale regolarmente vidimata a dimostrazione dell’avvenuta votazione). Info: www.alitalia.com.

    Si rammenta altresì gli elettori residenti negli Stati con cui l’Italia non intrattiene relazioni diplomatiche, nonché negli Stati nei quali la situazione politica o sociale non garantisce che l’esercizio del voto per corrispondenza si svolga in condizioni di eguaglianza, di libertà e di segretezza, avranno diritto ad ottenere il rimborso del 75% del costo del biglietto di viaggio stesso riferito alla seconda classe per il trasporto ferroviario (o marittimo) oppure riferito alla classe turistica per il trasporto aereo.

    Per tutte le informazioni relative all’esercizio del voto, consultare il sito web del Comune all’indirizzo: www.comune.pisa.it (sezione Il Comune – Aree tematiche: Elettorale)  o contattare l’ufficio elettorale al numero 050.910.340/335. A questo link il documento integrale

    SHARE