Festa della Cultura Calabrese

    Festa della Cultura Calabrese

    Pisa -

    Appuntamento da giovedì 20 a domenica 23 settembre in Logge di Banchi

    SHARE

    Pisa, 14 settembre 2018 – Il comunicato dell’Amministrazione Counale – Si rinnova dal 20 al 23 settembre l’appuntamento con la “Festa della Cultura Calabrese”: un appuntamento che ormai da 14 anni si colloca tra gli avvenimenti cittadini più attesi. L’evento è accolto con entusiasmo sia dai numerosi calabresi, che vivono in città e provincia, che dagli stessi pisani.  Presso le Logge di Banchi, dove saranno presenti stand gastronomici e dell’artigianato calabrese, sarà possibile acquistare ed assaggiare, come di consueto, i prodotti tipici e le golosità calabresi. Inoltre, l’Associazione Culturale Calabrese Esperia ha organizzato per la durata della manifestazione una serie di appuntamenti fra cui incontri, convegni, presentazioni di libri e spettacoli in collaborazione con vari enti e associazioni.

    “La festa della Cultura calabrese organizzata dall’Associazione Esperia è un appuntamento consolidato e atteso – dichiara l’Assessore al Turismo e Commercio Paolo Pesciatini –  giunto quest’anno alla XIV edizione; la longevità dell’evento attesta da un lato l’importanza socio-culturale dell’iniziativa, dall’altro il radicamento di una comunità che nel tempo ha dimostrato, sempre di più, il suo profondo legame con Pisa attraverso un interscambio che ha rafforzato i reciproci valori”. Le associazioni culturali coinvolte nella manifestazione hanno ricevuto anche il saluto dell’Assessore alla Cultura Andrea Buscemi.

    Il programma

    L’inaugurazione dell’evento sarà giovedì 20 settembre alle 10.00 in Logge di Banchi alla presenza delle autorità cittadine; proseguirà alle 18.30 presso il Cinema Arsenale con il Convegno “Le proprietà officinali del bergamotto”. A seguire si terrà un aperitivo e la proiezione del cortometraggio “Bismallah”, in concorso per il David di Donatello, con la partecipazione del regista Alessandro Grande, oltre alla visione del film documentario “Un paese di Calabria”.

    Venerdì 21, sempre presso il cinema Arsenale verrà presentato il saggio filosofico “Mediterraneismo. Il pensiero antimeridiano” di Francescomaria Tedesco, vincitore del premio Voltaire 2018. In Piazza XX Settembre, nel pomeriggio di venerdì 21 e sabato 22 dalle ore 18.00 alle ore 20.00, si terranno spettacoli di artisti di strada in collaborazione con il Pisa Buskers Festival; alle ore 21:30 di sabato 22 settembre, sempre nella stessa piazza, si esibirà il gruppo folkloristico “ I Giganti”.

    Domenica 23 settembre alle ore 13 presso il ristorante “Le scuderie” di San Rossore si terrà il consueto pranzo conviviale su prenotazione. La festa si concluderà intorno alle 21 circa con la proclamazione dei vincitori della consueta  lotteria organizzata dall’Associazione.

    SHARE