Frecce Tricolori il 28 marzo sui lungarni

    Frecce Tricolori il 28 marzo sui lungarni

    Pisa -

    L'annuncio del vicesindaco Ghezzi e del generale Iadicicco comandante della 46° Brigata Aerea

    SHARE

    Dopo gli appuntamenti sul litorale nel 2016 e nel 2017, per il terzo anno di seguito le frecce tricolori passeranno a Pisa, il 28 marzo sui lungarni. Dato che è uno spettacolo molto richiesto, non è facile per una città ottenere il passaggio più volte consecutivamente. «Grazie al rapporto che si è consolidato con la pattuglia acrobatica, ci siamo proposti per il 2019 per ospitare un air show internazionale, richiesta che, ci è stato detto, sarà valutata con il massimo interesse – spiega il vicesindaco Ghezzi – nel frattempo quest’anno, dato che le frecce faranno un passaggio a Firenze per il 95° dell’aeronautica, abbiamo chiesto e ottenuto un passaggio anche a Pisa». L’appuntamento è quindi mercoledì 28 marzo sui lungarni, lo spettacolo sarà tenuto dalla pattuglia acrobatica composta da nove elementi mentre il decimo, chiamato solista, starà a terra per coordinare le operazioni. L’inizio è previsto alle 12.40 e durerà 8 minuti, lo spettacolo sarà preceduto da un incontro in Sala Baleari con le massime autorità per celebrare il rapporto tra la città e la 46° Brigata Aerea

    «Questa manifestazione sottolinea il legame indissolubile tra Pisa e l’aeronautica, ci sentiamo parte integrante del nostro territorio – continua il generale Iadicicco, comandante della 46° Brigata Aerea – importante sarà il coinvolgimento degli alunni delle scuole elementari e medie che già il giorno prima, il 27 marzo, potranno venire alla base a vedere le frecce e a conoscere i piloti»

    Nei prossimi giorni, quando si avvicinerà la data della manifestazione, saranno forniti ulteriori dettagli sulla logistica e su come accedere per partecipare alla manifestazione sui lungarni

    Raffaele Zortea

    SHARE