Gemellaggio Pisa-Angers: cercasi ambasciatore per rappresentare Pisa nella città francese

    Gemellaggio Pisa-Angers: cercasi ambasciatore per rappresentare Pisa nella città francese

    Pisa -

    Le domande devono essere presentate entro il 12 luglio

    SHARE

    Pisa, 26 giugno 2014 – Il comunicato dell'Amministrazione Comunale – Al via le procedure per individuare il rappresentante di Pisa, tradizionalmente nominati “ambasciatori” nella città gemellata di Angers per il periodo 1° ottobre 2014 al 30 settembre 2015.

    L’ambasciatore/ambasciatrice  di Pisa verrà selezionato attraverso un esame-colloquio che dovrà accertare la conoscenza della storia, del territorio e dell’economia di Pisa, delle manifestazioni storico-culturali e turistiche della città e il possesso di nozioni generali sull’ordinamento amministrativo del Comune di Pisa, sulle strutture ricettive alberghiere della città e della Provincia nonché sugli impianti sportivi e per il tempo libero, sui collegamenti stradali-ferroviari-aeroportuali da e per Pisa e della lingua francese. I candidati devono avere la cittadinanza italiana, età compresa tra i 18 e i 30 anni, idoneità fisica, diploma di scuola superiore, conoscenza della lingua francese, godimento dei diritti politici, e non essere destituito o dispensato  dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione.

    Le domande devono essere presentate all’Amministrazione Comunale di Pisa – Ufficio Relazioni Internazionali – entro il 12 luglio
    Lo scambio di “ambasciatori”, con il compito di svolgere nelle rispettive sedi comunali i necessari servizi di coordinamento e promozione delle iniziative di collaborazione turistica, sociale e culturale tra le due città, è previsto dall’atto costitutivo del gemellaggio.  Da allora, era il  1982, Pisa ed Angers si sono sempre scambiate gli “ambasciatori”: giovani che hanno per un anno l’opportunità di fare un’esperienza di vita e di lavoro in un paese straniero, perfezionare la conoscenza della lingua, essere “testimonial” del proprio paese.

    Per informazioni:
    Comune di Pisa -Ufficio Relazioni Internazionali
    Piazza XX Settembre – 56100 Pisa
    m.inguscio@comune.pisa.it 
    tel. 050 910482  348 5815585 

    Avviso pubblico

    N. atto  DN-11 / 603 del 25/06/2014
    Codice identificativo    1028238

                
     
    COMUNE DI PISA
    Direzione 11
    Servizi Istituzionali-Cultura-Turismo

    OGGETTO: Nomina Commissione esaminatrice per la designazione dell’ambasciatore/trice di Pisa ad Angers per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre 2015

    LA RESPONSABILE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA

    VISTA la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 79 del 19.12.2013, immediatamente esecutiva, con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione dell’esercizio 2014 ed i relativi allegati ai sensi di legge;

    VISTA  la Deliberazione della Giunta Comunale n. 188 del 20.12.2013, immediatamente esecutiva, con la quale è stato approvato il P.E.G. finanziario dell’esercizio 2014;

    – l’art. 107 del Decreto Legislativo n. 267 del 18.08.2000, che attribuisce ai Dirigenti la competenza all’adozione degli atti di gestione, compresi i provvedimenti che comportano impegno di spesa;

    – l’atto dirigenziale DN-11 n. 473 del 03.06.2013 con il quale viene confermata alla sottoscritta Funzionaria la Posizione di Responsabile dell’Ufficio Cerimoniale, Servizi di Palazzo e Pari Opportunità, fino al conferimento dei nuovi incarichi dirigenziali;

    RICORDATO  che a decorrere  dall’anno 1982 la nostra Città ha stabilito il patto di Gemellaggio con la Città di Angers;

    CONSTATATO che il protocollo d’intesa prevede tra l’altro lo scambio annuale di rispettivi  rappresentanti tradizionalmente nominati “ambasciatori” con l’incarico di promuovere iniziative tese a sviluppare le relazioni fra Pisa e Angers;

    VISTO che l’incarico dell’attuale rappresentante Dott.ssa Chiara Bacci scadrà il prossimo 30 settembre;

    RITENUTO  pertanto di dover nominare il/la  proprio/a  rappresentante ad Angers per il periodo 1° ottobre 2014 – 30 settembre 2015;
    RICORDATO  che gli emolumenti mensili  la rappresentante di Pisa ad Angers sono a totale carico dell’Amministrazione di Angers;

    RITENUTO di nominare la commissione  esaminatrice nonché di formulare il programma dell’esame-colloquio;   

    RICHIAMATI di seguito i requisiti che il candidato dovrà avere:
     – cittadinanza italiana
    – età compresa fra 18 e 30 anni
    – idoneità fisica
    – diploma di scuola media superiore
    – conoscenza della lingua francese
     – godimento diritti politici
    – non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione

    RITENUTO che il programma di esame debba prevedere:
     – nozioni sulla storia di Pisa;
     – nozioni sul territorio e sull’economia locale – le manifestazioni storico-culturali
       e turistiche della città;
     – nozioni generali sull’ordinamento amministrativo del Comune di Pisa;
    – conoscenza delle strutture ricettive alberghiere della cittadine e della    
      provincia nonché impianti sportivi e tempo libero;
     – nozioni sui collegamenti stradali – ferroviari – aeroportuali da e per Pisa
     – conoscenza lingua francese;

    D E T E R M I N A

    – di nominare per i motivi esposti in narrativa la Commissione Esaminatrice di seguito indicata:
          – Dirigente Direzione servizi istituzionali-Cultura-Turismo Daniela Burchielli o suo delegato;
         – Funzionaria Direzione Cultura – Turismo  Antonella Riacci o suo delegato;
          – Funzionaria  Ufficio Cerimoniale e Relazioni Internazionali Mafalda Inguscio o suo delegato
         – Rappresentante di Angers a Pisa  Iris Glotin in qualità di esperta della lingua francese;

    – di stabilire che gli incarichi assegnati ai/alle componenti della Commissione Esaminatrice sono  privi di remunerazione;

    – di prendere atto che l’ambasciatore/trice di Pisa ad Angers, nominato/a  per il periodo ottobre 2014 – settembre 2015 deve avere i requisiti su elencati;

    – di confermare il programma descritto in narrativa;

    – di confermare che l’incarico è annuale dal 1° ottobre 2014  al 30 settembre 2015 come previsto dal protocollo;

    – di confermare altresì che gli emolumenti mensili sono a carico del Comune di Angers;

            La Funzionaria P.O.  
          Dr.ssa Mafalda Inguscio

     

    SHARE