La bandiera rosa sventola su Ponte di Mezzo

    La bandiera rosa sventola su Ponte di Mezzo

    Pisa -

    Pisa festeggia la giornata della donna

    SHARE

    Pisa, 8 marzo 2018Il comunicato dell’Amministrazione Comunale – Nella Giornata Internazionale della Donna torna a sventolare sul Ponte di Mezzo la bandiera rosa. La cerimonia, a cura di Comune di Pisa, consiglio cittadino delle pari opportunità e Casa della Donna, si è svolta questa mattina alla presenza delle autorità cittadine con l’assessora Marilù Chiofalo, il presidente del consiglio comunale Ranieri Del Torto e le rappresentanti della Casa della Donna

    «Nell’anno di Me too e della consapevolezza sull’importanza delle pari opportunità per costruire comunità più intelligenti nel risolvere i problemi  – ha dichiarato l’assessora Marilù Chiofalo – siamo soddisfatte della tanta strada fatta e consapevoli della tanta strada ancora da fare. Secondo studi diffusi da Ladynomix un‘equa partecipazione delle donne al mondo del lavoro farebbe alzare il Pil nazionale del 20%. Sempre secondo questi studi il costo sociale della violenza di genere ammonta a 17 miliardi di euro. Da questi dati – conclude l’assessora – si deve ripartire in una alleanza tra uomini e donne superando ogni strumentalizzazione». La mattinata è proseguita con il saluto ai dipendenti ed alle dipendenti del Comune di Pisa. Sotto, le foto di Matteo Del Rosso

    donne (7)

    Denso il programma di appuntamenti del marzo delle donne  che non si esauriscono oggi ma che proseguono già da venerdì a partire dalle ore 15.45 presso la Sala delle Baleari di Palazzo Gambacorti con l’evento “Donne e ricerca” organizzato e promosso da Comune di Pisa e Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, sviluppo locale e trasferimento tecnologico, in collaborazione con Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, e le Associazioni Soroptimist, Fidapa, Casa della Donna e Rosa Digitale. L’obiettivo dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con le università pisane e con le varie associazioni impegnate sul tema della parità di genere, è quello di mettere a confronto esperienze e fonti diverse per trarre una chiave di lettura trasversale su dati e analisi che provengono da studi differenti, declinando la “ricerca” sui vari ambiti che riguardano la partecipazione delle donne nella società, in generale, e nel mondo “Stem”, in particolare, con l’intento di fare emergere possibili elementi di novità rispetto allo stato dell’arte del complesso di informazioni ad oggi disponibili.

    SHARE