Le cattive abitudini dei nostri ragazzi

    Le cattive abitudini dei nostri ragazzi

    Pisa -

    Martedì un'incontro per illustrare i dati e trovare delle soluzioni

    SHARE

    Minorenni pisani alla guida di veicoli (anche auto!) dopo consumo di droghe (15,9% maschi, 9,8% femmine) o alcool (25% maschi, 12% femmine) , ricorrenti rapporti sessuali in giovane età senza protezione, abitudine al fumo (26,4% fumatori regolari), consumo di droghe (26,5% almeno un'assunzione nell'ultimo mese) e almeno un ubriacatura nell'ultimo anno (52,2%), sono alcuni dei preoccupanti dati emersi sui ragazzi pisani dai 14 e i 18 anni.

    Per esaminare il problema e cercare soluzioni il 17 aprile all' SMS si terrà un'incontro "per non perdere la bussola" organizzato da un gruppo di genitori pisani con il sostegno e la partecipazione delle istituzioni, sulle problematiche giovanili emerse dall'indagine regionale EDIT 2011. Lo scopo è illustrare i dati dell'indagine, la volontà è quella di parlare apertamente dei queste problematiche, confrontarsi e coordinare l'azione della rete composta dalle famiglie e dai sistemi educativi, sociosanitari, assistenziali, e delle forze pubbliche.

    Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

     

    SHARE