Su RaiStoria si parla di Pisa e delle navi antiche

    Su RaiStoria si parla di Pisa e delle navi antiche

    Pisa -

    Lunedì 24 aprile alle 21.10, nel programma “Città d’Italia Mare Nostrum”

    SHARE

    Andrà in onda il 24 aprile alle 21.10 su RaiStoria, la puntata di “Città d’Italia Mare Nostrum” dedicata a Livorno e Pisa. Pisa sarà protagonista della trasmissione grazie al Museo della Navi Antiche, su Lungarno Simonelli, all’interno degli Arsenali medicei. Il museo contiene gli importanti reperti archeologici ritrovati durante gli scavi per la nuova stazione ferroviaria di San Rossore. La registrazione della puntata è stata possibile anche grazie alla collaborazione dello sportello Pisa is Movie

    In tutto, 31 navi romane, dalla semplice chiatta per il trasporto – merci al gioiellino della nautica per il divertimento del signorotto locale. Questi relitti ci parlano della Pisa dell’età antica, quando Pisa era un insediamento militare e un esteso porto fluviale, distribuito su un territorio solcato da numerosi canali. Nell’area di San Rossore, punto di attracco e di intercambio, si sono stratificate navi di diverse età, restituendoci materiale prezioso per la comprensione di quel periodo. Una puntata interessante per comprendere meglio la storia antica della nostra città.

    Luca Della Maggiora

    Come Prenotarsi – La visita al cantiere di scavo e al cantiere di allestimento del Museo delle Navi Antiche agli Arsenali Medicei è su prenotazione, in giorni stabiliti o su richiesta (per informazioni turismo@archeologia.it e 055 5520407). Per ulteriori informazioni http://www.navidipisa.it/ . Prezzo della visita guidata per singoli e per gruppi intero 12 euro, soci Coop e residenti Comune di Pisa 10 euro, 6/14 anni 5 euro, under 6 gratuito. Durata della visita 60 minuti. Ritrovo – ingresso agli Arsenali Medicei, lungarno Ranieri Simonelli, Pisa

    SHARE