Ultimo aggiornamento: 26-05-2017 - 20:45
Venerdì 26 Maggio 2017

Internet è Democrazia

Pisa aderisce alla campagna “Internet Bene Comune”

Pisa - 12/04/2012

La lettera del sindaco Filippeschi spiega i motivi della scelta: «Internet è fonte di grandi opportunità, strumento di Democrazia e di partecipazione  ed è  dovere degli amministratori pubblici, garantirne l’accesso a tutti abbattendo ogni forma di “divide”».

Pisa e Internet: Qui 26 anni fa la prima connessione italiana e gli esperimenti per la connessione più veloce al mondo. Wipi, il wifi libero modello per la Toscana con i 6 hotspot in città. Aspettando l'Internet Festival, dal 4 al 7 ottobre  

La lettera di adesione del sindaco Filippeschi - Ho deciso di sostenere la campagna “Internet Bene Comune” perché le motivazioni che ne sono alla base coincidono perfettamente con gli obiettivi che a Pisa ci siamo proposti e che stanno guidando le nostre scelte amministrative. Internet è prima di ogni cosa una fonte di grandi opportunità, strumento di Democrazia e di partecipazione, capace di attivare processi virtuosi di sviluppo sociale, economico e culturale, ed è  nostro dovere, come amministratori pubblici, garantirne l’accesso a tutti abbattendo ogni forma di “divide”.

Nella convinzione che Internet debba essere considerato ormai come un servizio essenziale, aggiungiamo all’elenco dei diritti dell’uomo il libero accesso alla rete, creando un nuovo distinguo tra democrazie e regimi totalitari. Sul web si esprimono oggi, per molti popoli, le istanze di libertà ed evoluzione sociale. Si creano reti di informazione indipendente che mettono sotto gli occhi della comunità internazionale i crimini che, ancora oggi, si consumano in quei paesi dove i diritti minimi di uomini, donne e bambini vengono violati.  Internet diventa così strumento di pace, di evoluzione sociale, di diffusione degli ideali democratici, la Primavera Araba ne è la manifestazione più evidente.

Il futuro stesso delle città, la loro evoluzione, si lega ai progressi della rete, le Smart City, nuovo modello di città ideale, sono community dove i cittadini “condividono” risorse intelligenti e soluzioni evolute ai propri bisogni. Pisa da sempre guarda con grande interesse ai futuri sviluppi della rete e alle sue conseguenze sulla società e sullo sviluppo delle città e delle comunità,  da sempre si è prestata ad essere un grande laboratorio di soluzioni innovative esportate poi in tutto il mondo.

Ad Internet, ai futuri sviluppi del web, alla necessità di creare dei veri e propri ponti digitali che abbattano ogni forma di “divide”, Pisa ha voluto dedicare un Festival che costituirà l’occasione, unica in Italia, per esplorare Internet a 360°.
In quella occasione (il Festival si svolgerà dal 4 al 7 di Ottobre)mi impegno a rilanciare i contenuti espressi dalla campagna “Internet Bene Comune”, dopo aver fatto quanto è utile per recepire anche nel nostro statuto comunale il concetto di Internet come servizio essenziale di pubblica utilità.      

On. Marco Filippeschi
   Sindaco di Pisa   

Accade in città

Le Notti dei Cavalieri

dal 23/05/2017 al 18/06/2017
21 appuntamenti serali nella piazza delle 7 vie

Danteprima

dal 25/05/2017 al 28/05/2017
Quattro giorni di incontri, mostre, installazioni ed eventi

La cucina che cura

il 31/05/2017
Martin Halsey ospite a Pisa per una conferenza sul tema

Shakespeare and Co

dal 24/05/2017 al 31/05/2017
Cosa succede quando al Bardo manca l'ispirazione?

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Il professor Tommaso Simoncini eletto presidente della European menopause and andropause society

Arma dei Carabinieri

Arrestata nomade 25enne per furto ai danni di una turista

Arpat

Opportunità di lavoro nelle istituzioni pubbliche: seminario con Arpat

Asd Cascina

Cambiano allenatore e direttore sportivo

Asd Pisa Bocce

Torneo di Sant'Ubaldo: ecco i vincitori

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Il direttore dell'area igiene e sanità pubblica sulle vaccinazioni pediatriche

Barman

I pisani alla competizione Quinta Essentiae

Biblioteca comunale

Biblioteca comunale, gli orari di maggio e giugno

Caritas

E...state al servizio: giovani al lavoro per aiutare gli altri

Cna - Confederazione Nazionale Artigiani

La regione finanzia a CNA e Artieri Alabastro la formazione

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Un assegno da 1000 euro ad una scuola di Lajatico

Coldiretti

Furti di bestiame: rubati 40 capi ad un'azienda pisana

Comune di Cascina

Un veicolo dotato di speciali telecamere geolocalizzerà tutti i cartelloni sulla Tosco Romagnola e in altre strade del Comune

Comune di Vecchiano

Bufalina: spiaggia pulita grazie ai volontari

Comune di Vicopisano

Il Comune di Vicopisano sollecita una buona legge sul testamento biologico

Confcommercio

“Smile and Ride”: negozio di vendita e noleggio bici in zona stazione

Confesercenti

Lucarotti nuovo Presidente Regionale di Confesercenti

CSI - Centro Sportivo Italiano

17° campionato nazionale di tennistavolo, due medaglie pisane

Cus - Centro Universitario Sportivo

Canottaggio: quattro medaglie ai Campionati Nazionali Universitari

Ecofor

Oltre 300 ragazzi in visita per il primo EcoDay all'impianto di smaltimento rifiuti

Edizioni ETS

Un druido a San Rossore, in libreria l'ultima storia di Chiara Cini

Enel

Energia: anche a Pisa stop al Teleselling, Enel non chiamerà più al telefono i potenziali nuovi clienti

Guardia di Finanza

Sequestrate 11mila scarpe contraffatte

Motoclub Pellicorse

Il Motocross protagonista al Santa Barbara con belle e combattute gare

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Prefettura di Pisa

Zona stazione e centro storico: pattugliamenti, controlli e arresti

Questura di Pisa

Arrestati i rapinatori travestiti da finti finanzieri

Regione Toscana

Sicurezza stradale, nell'area pisana co-finanziati 5 progetti per oltre 342mila euro

Scuola Bonamici

Gli allievi della Scuola Bonamici in concerto all'Arengario di Firenze

Sport pisano

Nasce l'Atletico Cenaia

Università di Pisa

I bioingengeri dell'Università di Pisa fra i padri dell'Homo Creatus

Widiba

Incontri per l'educazione finanziaria