Ultimo aggiornamento: 31-10-2014 - 19:33
Sabato 1 Novembre 2014

Gioco del Ponte

Vince Tramontana alla bella. Grande affluenza: in 50mila sui lungarni. Tutte le foto

Pisa - 30/06/2012

Tramontana si aggiudica la XXXI edizione del Gioco dalla ripresa nel 1982, grazie alla vittoria della sua nazionale su quella di Mezzogiorno in 6:02 minuti (la nazionale è la selezione dei migliori combattenti di ogni parte).

La cronaca dei combattimenti

La bella: Tramontana batte Mezzogiorno in 6:02 minuti

Sesta sfida: San Michele batte i Dragoni in 6:13 minuti. 3 a 3, si va alla bella
Quinto combattimento: Calci batte i Leoni in 9:14. 3 a 2 per Mezzogiorno
Quarto combattimento: i Delfini battono Santa Maria in 2:00 minuti. 3 a 1 per Mezzogiorno
Terzo combattimento: i Mattaccini battono San marco in 3:26 minuti. 2 a 1 per Mezzogiorno
Secondo combattimento: Sant'Antonio batte i Satiri in 2:11 minuti. 2 a 0 per Mezzogiorno
Primo combattimento: San Martino batte San Francesco in 08:35 minuti. 1 a 0 per Mezzogiorno

I cortei, le dichiarazioni di sfida, la chiamata a battaglia: la cronaca minuto per minuto

Ore 00.45 - Il commento del Sindaco dopo il Gioco - «Una bella serata sotto tutti i punti di vista, bellissima la scenografia, straordinaria la partecipazione, tanti i turisti e l’importante presenza del presidente della Toscana Enrico Rossi» – è questo il commento a caldo del sindaco Marco FIlippeschi al termina dell’edizione 2012 del Gioco del Ponte –  «soprattutto tanti i giovani ed è questa una delle novità più importanti per il rapporto profondo con la città per un Gioco che guardi al futuro. Ora il passo da compiere è dare a questa manifestazione storica una visibilità internazionale sempre maggiore»

Dalle 22.45 alle 00.30: la sfida sul carrello (vedi sopra per la cronaca combattimento per combattimento"

Ore 22.40: Mezzogiorno risponde con il suo ambasciatore (in allegato il testo delle pergamene di sfida) 

Ore 22.36: l'ambasciatore di Tramontana lancia la sfida

Ore 22.27: chiamata a battaglia 

Ore 22.22: l'anziano rettore consegna ai giudici l'autorità, simboleggiata da una bandierina pisana

Ore 22.03: I cortei stanno rientrando nelle piazze  

Ore 21.06: Oltre 50mila sui lungarni, tra le autorità anche il presidente della Regione Enrico Rossi. L'ANSA 

Ore 20.47: Colpo di cannone! Partiti i cortei di Mezzogiorno e Tramontana 

Ore 20.18. E' iniziato il corteo dei Giudici, si aspetta il colpo di cannone per la partenza di Mezzogiorno e Tramontana 

Ore 19.42. I bambini della Scuola delle Manifestazioni Storiche hanno dato il via all'edizione 2012 del Gioco.  Insieme a loro i piccoli delle Calandrini con i costumi autoprodotti a tema manifestazioni storiche

Al Gioco del Ponte anche il presidente della Regione Enrico Rossi.  Il Sindaco: “La sua presenza è il coronamento di un Giugno Pisano spettacolare: le manifestazioni storiche rinnovate diventano volano di cultura e di promozione del turismo”.

Gioco del Ponte edizione 2012: una manifestazione storica in grande crescita di partecipazione, grazie soprattutto all'innovazione della notturna. Tutti esauriti i 4000 biglietti per le tribune, un record (l'anno scorso i posti erano 2400).

Pisa si tinge dei colori del Gioco: tutte le foto della Vigilia

In aumento anche il coinvolgimento dei cittadini soprattutto di quelli più piccoli: durante tutto l'anno il Gioco del Ponte è stata l'occasione per raccontare ai bambini nelle scuole la storia di Pisa antica e medievale. Il regista pisano Paolo Benvenuti ha documentato queste lezioni con un video: guarda. E poi quest'anno l'introduzione della scuola per le manifestazioni storiche: guarda le foto

Si riparte dalla vittoria di Mezzogiorno del 2011 (leggi) che ha interrotto una lunga striscia di vittorie di Tramontana. Su 50Canale dalle 21.00 la diretta TV.

Le modifiche al traffico: dalle 14 rimozione coatta dei veicoli sui lungarni, dalle 18 stop al traffico

Sabato 30 giugno il Gioco del Ponte in notturna: sfilata dei bambini, corteo storico e combattimenti. Il programma completo. Nella mattina e nel primo pomeriggio alla Cittadella il battesimo della sella

Il concorso: l'Associazione Amici del Gioco del Ponte organizzano la terza edizione del premio fotografico "Uno Scatto per il Gioco del Ponte"

Pisa 30 giugno 2012, ore 12.18: il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi  al Gioco del Ponte. Il Sindaco: “Per noi la sua presenza è il coronamento di un Giugno Pisano spettacolare: le manifestazioni storiche rinnovate diventano volano di cultura e di promozione del turismo”.
La dichiarazione integrale del sindaco Marco Filippeschi -  «Credo che il presidente vedrà un bello spettacolo, molto combattuto e con una partecipazione di cittadini che si annuncia record. Spero che possa essere per lui un momento di distensione e l’occasione per ritrovare tanti amici pisani. Enrico abitava fino a poco tempo fa a Tramontana, io abito a Mezzogiorno...».
«Per noi la presenza di Enrico Rossi è anche il coronamento di un Giugno Pisano spettacolare, dove si è dimostrato come le manifestazioni storiche possano essere rinnovate e diventare volano di cultura e di promozione del turismo. E’ un altro segnale d’attenzione per una città viva e sempre più visibile, che sta cambiando e che vuole essere trainante in una Toscana più dinamica».

Guarda le foto: corteo dei bambini (1-5), cortei delle Magistrature (6-24), il corteo di Mezzogiorno rientra nella piazza (25), chiamata a battaglia (26)

Il Gioco secondo Foto5Elisa: foto 27-59

Il Gioco secondo Michele Bianucci: foto 60-93

Allegati

Photogallery

Accade in città

Amedeo Modigliani

dal 03/10/2014 al 15/02/2015
La grande mostra a Palazzo Blu

Il Ghetto - Varsavia 1943

dal 22/11/2014 al 23/11/2014
Al Teatro Verdi la prima mondiale

Areaperta

dal 15/10/2014 al 10/12/2014
Le conferenze del CNR

L'uomo che salvò la Torre

dal 30/10/2014 al 16/11/2014
Filmati inediti e nuova sezione della mostra “Pane e Bombe”

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Il Prof. Massimo Seccia va in pensione: il saluto di allievi e colleghi

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

«Gli investimenti del DSU per le esigenze abitative degli studenti»

Asl 5

Mauro Maccari è il nuovo direttore sanitario della ASL 5 di Pisa

Associazione Eris

Intercultura, convivenze, adolescenti, separazioni: corsi al via

Bandi, corsi e concorsi

Corso di apicoltura

Camera di Commercio

Industria pisana: produzione -2,2% nel primo trimestre 2014

Cesvot

Volontariato e politica: verso una nuova alleanza?

Cispel

Andrea Zavanella, presidente di CTT Nord, nel Consiglio Direttivo di Confservizi Cispel Toscana

City Grand Tour

Visite guidate alla mostra di Modigliani

Club lettura Pisa

Nuovo ciclo di incontri dedicato alla letteratura africana

Coldiretti

Danni per i lupi: come avere gli indennizzi

Comune di Cascina

Il Comune cerca case da dare in affitto

Comune di Pisa

Cambia sede la sezione elettorale n.22 di Coltano

Comune di San Giuliano Terme

Festa dell’unità nazionale e delle Forze Armate

Consiglio Territoriale Partecipazione 2

Mercoledì 5 novembre riunione del CTP 2

Consiglio Territoriale Partecipazione 3

Riunione su sicurezza e degrado

Consiglio Territoriale Partecipazione 4

Riunione su porta a porta, rumore, cavalcavia

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

Riunione su sport, rifiuti e rumore

CSI - Centro Sportivo Italiano

Calcio a 5i: al via la XII edizione del girone pisano al Five to Five

Cus - Centro Universitario Sportivo

Vittoria per il Cus Pisa basket nel match di recupero contro Venturina

Legacoop Servizi Toscana

Coop sociali, numeri in crescita e occupazione stabile malgrado la crisi

Pacini Editore

Laghat, il cavallo normalmente diverso

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Prefettura di Pisa

Vertenza dei Cantieri Pisani: incontro in Prefettura

Provincia di Pisa

Agricoltura e danni da fauna selvatica. Precisazioni su alcuni dati relativi alla specie cinghiale

Regione Toscana

Appalto mensa Asl 5 Pisa, impegno per non perdere posti di lavoro

Salute

Infezioni Ospedaliere: a Pisa rete d'eccellenza per il controllo

Scuola Superiore Sant'Anna

Accordo con la Scuola Superiore di Catania

Università di Pisa

Al via il primo Master in Marketing dell’Università di Pisa

Yogitech

Chiusa la tre giorni sui circuiti integrati