Ultimo aggiornamento: 26-10-2014 - 08:26
Domenica 26 Ottobre 2014

Cosa succede in Siria?

Se ne è parlato in un convegno al Sant'Anna, cercando di mettere da parte i preconcetti

Pisa - 21/12/2012

Giovedì pomeriggio presso il S. Anna si è tenuto l'incontro co-promosso dal Centro interdisciplinare di Scienze per la pace e l’Istituzione Centro Nord Sud, col patrocinio del Comune di Pisa

Di fronte ad una platea molto attenta, i relatori prof. Marcello Mollica, dell’Università di Pisa, e Mostafà ElAyoubi, caporedattore della Rivista Confronti, hanno tracciato un quadro geopolitico che colloca la questione siriana in un più ampio disegno internazionale di destabilizzazione della zona.  

Pisa 21 dicembre 2012 -  Il comunicato dell'Amministrazione Comunale - Che cosa sta succedendo in Siria? A questa domanda hanno cercato di rispondere il prof. Marcello Mollica, dell’Università di Pisa, e Mostafà ElAyoubi, caporedattore della Rivista Confronti, in un incontro tenutosi giovedì pomeriggio presso il S. Anna e co-promosso dal Centro interdisciplinare di Scienze per la pace e l’Istituzione Centro Nord Sud, col patrocinio del Comune di Pisa. Di fronte ad una platea molto attenta, i relatori hanno tracciato un quadro geopolitico che colloca la questione siriana in un più ampio disegno internazionale di destabilizzazione della zona. Del resto non è molto chiaro chi siano gli attori sul campo.

La lettura che vede l’opposizione civile armata contro il regime appare semplicistica. Gli stranieri che combattono in Siria sono troppi, mentre è certa la presenza di gruppi legati al terrorismo quaedista.  In poche parole, la Siria si trova schiacciata in un gioco che sta superando i temi nazionali e la stessa lotta dei siriani per abbattere il regime di Assad passa quasi in secondo piano di fronte alle esigenze della grande politica. L’incontro è stato animato da un dibattito molto vivace moderato con eleganza- ma non senza difficoltà - dal giovane studente “santannino” Francesco Perale.

Qualcuno avrebbe desiderato un appoggio più esplicito dei relatori alla causa siriana, lamentando una certa accondiscendenza alle posizioni di Assad.  I relatori hanno tuttavia risposto con tranquillità osservando che la condanna del regime e della guerra in corso era un presupposto implicito alla loro analisi. Per capire che cosa sta succedendo in Siria non si può prescindere dall’esame del contesto: solo un impegno internazionale deciso contro la guerra potrà portare ad una pacificazione del martoriato medio oriente. Un continente più grande dell’Europa che non ha mai visto la pace. I promotori hanno annunciato la volontà di continuare a tenere accesi i riflettori sulla Siria.

Accade in città

Amedeo Modigliani

dal 03/10/2014 al 15/02/2015
La grande mostra a Palazzo Blu

Arrivano i dinosauri

dal 25/10/2014 al 31/01/2015
Il mesozoico diventa 3d

Chi è Tribolo?

il 31/10/2014
Nuova spedizione per svelare il mistero

Navigarte 2014

dal 18/10/2014 al 21/11/2014
NavigAzioni fra danza, musica, teatro e arti

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Andrologia: congresso con esperti da tutt'Italia

Arma dei Carabinieri

Sfruttamento della prostituzione: due arresti

Asl 5

Delegazione di pneumologi dall’Università di Istanbul in visita a Volterra per apprendere le tecniche di Auxilium Vitae

Bandi, corsi e concorsi

Corso di apicoltura

Camera di Commercio

Dal 20 di ottobre il Registro Imprese “parla” inglese

Cesvot

Volontariato e politica: verso una nuova alleanza?

Club lettura Pisa

Nuovo ciclo di incontri dedicato alla letteratura africana

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Alle Toti, in anteprima un cartone animato sulla navigazione sicura in rete.

Coldiretti

Danni per i lupi: come avere gli indennizzi

Comune di Pisa

Contributi al commercio di vicinato: domande fino al 29 ottobre

Confesercenti

Ok al piano Stazione

Cus - Centro Universitario Sportivo

Trasferta vincente per l’under 18 del Cus a Pistoia

Enel

Riscaldare la tua casa in modo efficiente

Geoplan

Online la cartina di Pisa, ecco il link

Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Nominata la prima guardia donna

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polizia Municipale

Tirrenia: sventato furto in una villetta

Prefettura di Pisa

Vertenza dei Cantieri Pisani: incontro in Prefettura

Salute

Infezioni Ospedaliere: a Pisa rete d'eccellenza per il controllo

Scuola Superiore Sant'Anna

Turismo, soltanto la sua rivoluzione copernicana può salvare la Versilia?

Università di Pisa

Il Prof. Marumi Kado spiega gli obiettivi dei nuovi esperimenti a LHC del CERN