Ultimo aggiornamento: 24-06-2016 - 18:51
Sabato 25 Giugno 2016

Da Pisa l'annuncio al mondo: ufficiale la scoperta delle onde gravitazionali

La notizia in contemporanea con Washington. La telefonata del premier Renzi per congratularsi

Pisa - 11/02/2016

Ore 16.20 di giovedì 11 febbraio, osservatorio gravitazionale di Cascina. L'atmosfera è quella delle grandi occasioni, la sala stampa è piena di giornalisti da tutta Europa. La conferenza stampa parte in contemporanea con l'America, dove è presente Ligo, l'altro grande progetto mondiale per l'osservazione delle onde gravitazionali. A introdurre i lavori Federico Ferrini, direttore di Ego Virgo: «A Pisa uno dei tre grandi esperimenti mondiali per le onde gravitazionali. A poca distanza da dove nacque Galileo, il padre dell'approccio scientifico all'astronomia»

Subito la parola a Fulvio Ricci, portavoce dell'esperimento Virgo, che senza aspettare dà l'annuncio ufficiale: «le onde gravitazionali sono state rilevate». Un lungo applauso scandisce il momento di entusiasmo. Una scoperta che conferma la teoria della relatività generale di Einstein, che nel 1916 aveva teorizzato l'esistenza di onde dello spazio-tempo, difficilissime da rilevare, conseguenti a grandi eventi astronomici. Oggi, un secolo dopo, con gli avanzamenti tecnologici, gli scienziati sono stati in grado di costruire strumenti in grado di percepirle

La scoperta - Il segnale è stato rilevato il 14 settembre 2015 alle 11:50:45 ora di Greenwich (10:50:45 ora italiana) dai due inteferometri americani di Hanford (Washington) e di Livingston (Louisiana). L'onda gravitazionale è stata causata dalla fusione di due buchi neri alla distanza di 1,3 miliardi di anni luce dalla terra. Sotto, il suono della collisione

Scoperte le onde gravitazionali: infografica

Sono seguiti mesi di analisi e rianalisi dei dati. Con una stretta collaborazione tra gli americani del progetto Ligo e il progetto europeo con sede a Pisa chiamato Ego-Virgo. Alla fine la conferma. Una ricerca cominciata decenni fa, ora apre una finestra su un nuovo capitolo della fisica. «Non è la fine ma l'inizio - spiegano i ricercatori - si apre un nuovo campo di indagine, l'astronomia gravitazionale, per scoprire l'universo e i suoi segreti, dalla sua origine ai giorni nostri». E l'osservatorio pisano continuerà a essere protagonista: sono infatti in corso i lavori da cui nascerà Advanced Virgo, un importante potenziamento dell'interferometro di Cascina.

Il comunicato (inglese) e Il comunicato di Virgo (italiano)

La conferenza stampa è stata seguita in streaming anche nell’Aula Magna del Polo Fibonacci, in Largo Bruno Pontecorvo, per l'occasione affollatissima di ricercatori, giornalisti e curiosi. Durante l'evento Fernando Ferroni, presidente dell'INFN, ha ricevuto la telefonata di congratulazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Cosa sono le onde gravitazionali e perchè sono importanti - Sono modifiche nelle curvature dello spazio tempo che si producono quando una o più masse accelerano (in analogia con le onde elettromagnetiche che nascono dall'accelerazione delle cariche elettriche). Sono previste dalla teoria della relatività generale di Einstein. Sono quasi impercettibili, solo un grande evento cosmico ne ha permesso la rilevazione. La loro scoperta conferma la teoria di Einstein e apre un nuovo campo di indagine sulle origini dell'universo

Raffaele Zortea e Tiziana Paladini

Video

Photogallery

Accade in città

Giugno Pisano 2016

dal 19/05/2016 al 10/07/2016
Il programma completo con 200 eventi

Certosa Festival, XVI edizione

dal 19/06/2016 al 06/10/2016
Il tempo, il mare, la nostalgia, il viaggio

All'alba col conte Ugolino

il 25/06/2016
Marcia ludico motoria Marathon Club Pisa

Secondo Trofeo Enzo Matteoni

il 26/06/2016
Imbarcazioni storiche: la seconda edizione della regata organizzata dalla Rossa di San Martino

Ultime notizie da...

Acque SpA

Modifica orario apertura PuntoAcque Pisa

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Pazienti trapiantati di pancreas: i dati sulla sopravvivenza a dieci anni

Arciserviziocivile Pisa

Servizio Civile Nazionale: c'è tempo fino al 30 giugno per la domanda

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Dottor Giuseppe Del Chicca in pensione – scelta del nuovo medico per gli assistiti

Bandi, corsi e concorsi

Marina Giusti trionfa nella finalissima del Karakandinsky a Pisa

Coldiretti

Altro gregge decimato a Peccioli

Comune di Cascina

Servizio civile, domande entro il 30 giugno

Comune di Pisa

Delegazione del Comune di Villamassargia in visita a Pisa per la Luminara

Comune di San Giuliano Terme

Avviso pubblico per la formazione di un elenco di operatori economici

Comune di Vicopisano

Trattamenti per il contenimento delle zanzare - chiudere le finestre

Confesercenti

Firmato dal ministro Alfano un accordo per maggiore sicurezza nei locali pubblici

Cus - Centro Universitario Sportivo

Grande successo per il primo Hockey 9s

Enasc

Attivo a Tirrenia lo sportello CAF

Enel

Enel distribuzione cambia nome in E-distribuzione

Fratres

In piazza per promuovere la donazione di sangue

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

ll sottosegretario all'ambiente Silvia Velo incontra le imprese e le start-up

Prefettura di Pisa

Prevenzione e contrasto dell’illegalità: a maggio 18 arresti e oltre 2 chili di droga sequestrata

Provincia di Pisa

Cessione delle quote sociali della Società Agricola Fondi Rustici Montefoscoli Scadenza 4 luglio

Questura di Pisa

Arrestato Bakalli Dritan

Regione Toscana

Sport e scuola compagni di banco, 80.000 i bambini coinvolti

Rettifiche

La rettifica dello Studio Legale Avv. Peter Lewis Geti

Scuola Superiore Sant'Anna

Nuovo direttore all’Istituto di Tecnologie della Comunicazione, Informazione, Percezione: Massimo Bergamasco

Università di Pisa

Nuovi dispositivi per ipovedenti alla Biblioteca di matematica, informatica e fisica