Ultimo aggiornamento: 25-08-2016 - 11:35
Giovedì 25 Agosto 2016

L’Ippodromo di San Rossore nel cuore di Pisa

Vetrine addobbate a tema, premi e concorsi: dal 1° marzo il mese clou dell'ippica pisana

Pisa - 24/02/2016

Manca poco all’inizio di quello che è stato definito Il mese dell’Ippica pisana: l’Ippodromo di San Rossore, infatti, si appresta ad affrontare la fase finale della sua riunione. Il mese di marzo non solo decreta la conclusione della stagione ma vuole sottolineare anche il legame con la città e con tutti gli appassionati del territorio di riferimento.

Se ne è parlato questa mattina, mercoledì 24 febbraio, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta negli uffici di Alfea, la società che gestisce l’Ippodromo. I dati snocciolati dal direttore di Alfea, Emiliano Piccioni, sulla stagione che si sta concludendo sono tutti positivi, complici la bellezza dell’Ippodromo, la passione e la competenza del pubblico pisano (e non solo), l’impegno e la ricerca del miglioramento continuo da parte di tutte le componenti di Alfea, le tante iniziative collaterali proposte nel corso della stagione. Per dare un’idea, il numero di corse ha avuto un incremento, rispetto all’anno scorso, del 7% e quello degli spettatori - oltre 30.000 - del 13%. E la stagione non è ancora conclusa.

 Le corse e gli eventi domenica per domenica 

Uno degli aspetti più sentiti riguarda proprio il coinvolgimento del pubblico, inteso non come pubblico specialistico, ma come cittadini che possono passare giornate piacevoli in un posto spettacolare. Ed è proprio in quest’ottica che l’Ippodromo di San Rossore proporrà nuove iniziative che al di là dell’affascinante spettacolo delle corse, possano coinvolgere una più vasta platea avendo come teatro sia l’Ippodromo che la città.

Per questo sono stati coinvolti alcuni selezionati esercizi commerciali del centro storico che - a partire dal 1° marzo - allestiranno parte delle loro vetrine con un’oggettistica proveniente dall’ippica di San Rossore. È la prima volta che avviene a Pisa ed in Italia (un’iniziativa analoga viene realizzata solo a Merano in occasione del Gran Premio ostacolistico, mentre all’estero è abbastanza diffusa). La proposta di collaborazione è stata accolta con entusiasmo da Gioielleria Bardelli, BB Maison L’Archive, Borgo 22, Chocostore, Eredi Vincenti, Fiaschi, Royal Victoria Hotel, Il Borgo, Il Cavallo, Il Filo, Galleria Uomo Arte, Lavarini, Principe di Firenze, Scarlatti 1896.

E sempre in centro città, nelle due settimane precedenti il 126° Premio Pisa, in programma per il 20 marzo, sarà posizionato uno striscione in corso Italia presso Logge di Banchi dove è prevista anche un’animazione costituita da un pannello sagomato dove i passanti potranno scattarsi divertenti foto e alcune hostess dell’Ippodromo distribuiranno materiale informativo e biglietti omaggio per la giornata del Premio Pisa. Inoltre, la conclusione delle domeniche della stagione, si salderà con il progetto “Pisa, capitale europea dello sport” che Alfea ha sposato e sostenuto sin dall’inizio del suo percorso.

Sono ancora tante le novità; Il San Rossore hats day che si svolgerà nel pomeriggio del Premio Pisa e che avrà come slogan Tanto di cappello quando tutte le donne che si presenteranno con un cappellino elegante potranno beneficiare dell’ingresso gratuito, mentre una apposita commissione sceglierà, sia per gli uomini che per le donne, il cappello più elegante o più curioso. Ai vincitori andranno due buoni-acquisto di 250 euro ciascuno da spendere nel negozio “Royale Store” di Borgo Largo partner dell’iniziativa.

E ancora, Alfea ha realizzato un nuovo sito web, curato dall’agenzia Sidebloom di Pisa e rappresentata alla conferenza da Francesco Sani, più adeguato alle esigenze degli appassionati per far conoscere l’Ippodromo di San Rossore, le sue caratteristiche tecniche, le attività, la sua storia e quella dei grandi personaggi che lo hanno animato. Anche i neofiti potranno scoprire il mondo dell’ippodromo, entrandoci virtualmente e imparando come si svolge una giornata di corse, come funzionano le  scommesse e molto altro. Anche il nuovo sito, sposando Marzo mese dell’ippica pisana, sarà on line proprio dal 1 marzo.

Pagina a cura di Tiziana Paladini

Accade in città

Marenia d'agosto

dal 01/08/2016 al 31/08/2016
Un ricco calendario di eventi che anima il litorale pisano

Toccare il tempo

dal 30/06/2016 al 16/10/2016
L'arte contemporanea di Yasuda Kan invade la città

15 minuti (made in Italy)

dal 19/08/2016 al 03/09/2016
Mostra di Enrico Grasso

Agosto al Big Fish

dal 19/08/2016 al 31/08/2016
Jazz, spettacoli, concorso di sculture di sabbia e tanto altro

Ultime notizie da...